Se vedete questa macchia sul collo andate immediatamente da un medico!

 Quali sono i primi sintomi del diabete? Il diabete è una malattia che può comparire a qualsiasi età e senza nessun preavviso. Non sempre infatti è facile cogliere i sintomi della sua comparsa. Spesso i sintomi sono così lievi che i pazienti non sanno di avere problemi di salute sino a quando non si sottopongono a test specifici.

Ecco quali sono i 10 più comuni sintomi iniziali del diabete secondo Healthier Foods.

Macchie scure sul collo

Si tratta di “Acantosi Nigricans”, una manifestazione cutanea caratterizzata da zone della pelle più scure rispetto alle zone circostanti. La comparsa di queste macchie è dovuta all’insulino-resistenza responsabile di diverse alterazioni a livello dell’organismo come la predisposizione allo sviluppo di diabete mellito, l’irsutismo e l’ovaio policistico nella donna o l’ipotiroidismo.

Vista offuscata

Gli occhi possono essere colpiti da questa malattia. Molti diabetici possono avere problemi di vista. Tra i sintomi del diabete ci può essere la vista offuscata o appannata a causa degli alti livelli di glucosio nel sangue. A causa del diabete, anche il nervo ottico può essere danneggiato.

Calo di peso improvviso

Anche le variazioni di peso improvvise possono essere dovute al diabete, soprattutto quelle colpite da diabete di tipo 1. La frequente necessità di urinare e l’incapacità da parte dell’organismo di assorbire gli zuccheri può causare una perdita di peso elevata in poco tempo.

Fame eccessiva

Avere sempre fame senza un motivo specifico non è un buon segno, soprattutto se non si sta seguendo una dieta o non ci si stia dedicando di più all’esercizio fisico. Il diabete impedisce all’organismo di trasformare gli zuccheri in energia, ed è per questo che si sente la necessità di ricercare del cibo per ricaricarsi.

LEGGI ANCHE:  Il viso d’autunno: cosa cambia nella skincare con i primi freddi!

Infezioni

Il diabete causa difficoltà nella guarigione dalle infezioni a causa delle grandi quantità di zuccheri in circolazione nel nostro corpo.

Formicolio

Intorpidimento degli arti e formicolii sono disturbi che possono segnalare un danneggiamento a livello dei nervi o dei vasi sanguigni che sono deputati al trasporti dei nutrienti necessari. La sensazione di formicolio si verifica soprattutto a livello dei piedi o delle mani.

diabete sintomi 2

Confusione

A causa del diabete ci si può sentire in un vero e proprio stato di confusione mentale ed avere difficoltà di concentrazione e di mantenimento dell’attenzione.

Disfunzione erettile

La disfunzione erettile, conosciuta anche come impotenza, è un altro sintomo comune tra gli uomini affetti di diabete. Se si hanno più di 50 anni è bene consultare un medico.

Spossatezza

Spossatezza, stanchezza e affaticamento sono i segnali iniziali più comuni del diabete. Se l’insulina non funziona bene, il glucosio non raggiungerà le cellule dell’organismo, impedendo loro di ricevere i nutrienti e le energia necessarie.

Irritabilità

I pazienti affetti da diabete di tipo 2 possono soffrire di irritabilità, sbalzi di umore e cambiamenti comportamentali.

Sete frequente

La comparsa di una eccessiva sensazione di sete senza nessun motivo potrebbe essere dovuto a diabete. La presenza di un singolo sintomo di norma non indica il diabete, ma in caso di dubbio è consigliabile sottoporsi ad esami specifici.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...