Verdure al forno filanti: mai più verdure fritte, ricetta con sole 180 kcal!

niente piu verdure fritte cucino verdure al forno

Verdure al forno filanti: mai più verdure fritte, ricetta con sole 180 kcal!

Il contorno è essenziale per rendere completo un pasto, però, ad essere onesti è difficile portare in tavola contorni gustosi. Spesso si ripiega sul fritto per dare un po’ di sprint ad una secondo non proprio goloso, certo sicuramente i fritti sono buonissimi, però a lungo andare danneggiano linea e salute. Per non rinunciare al gusto portando in tavola qualcosa di assolutamente gustoso, proviamo queste verdure miste al forno filanti, ne rimarremo piacevolmente stupiti.

niente piu verdure fritte cucino verdure al forno

Ingredienti per le verdure al forno filanti (per circa 8 porzioni)

  • 4 zucchine piccole,
  • 4 peperoni piccoli,
  • 1 cavolfiore,
  • 1 broccolo.
  • Sale qb,
  • olio qb,
  • 180 grammi di ricotta,
  • un cucchiaino di pepe,
  • una spolverata di erbe aromatiche miste,
  • 80 grammi di mozzarella in listarelle + una manciata,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 3 pomodori.

Preparazione delle verdure al forno filanti

Laviamo tutte le verdure, puliamole privando le zucchine delle estremità, togliendo cappello e semi dai peperoni e foglie e gambi da cavolfiore e broccolo. Tagliamo tutto in pezzi simili, posizioniamo le verdure dentro ad una pirofila, saliamo il tutto e completiamo con un giro d’olio. Inforniamo a forno caldo, modalità ventilata, ripiano centrale a 200° per venti minuti. Le verdure devono restare croccanti. Nel frattempo mettiamo in un contenitore le ricotta e amalgamiamola con il pepe, le erbe aromatiche, il sale, gli spicchi d’aglio tritati e la mozzarella. Laviamo i pomodori ed estraiamone la polpa usando una grattugia a maglie larghe. Uniamo anche questa al composto con la ricotta. Mescoliamo fino ad ottenere una sorta di crema. Versiamola sopra alle verdure ancora calde e inforniamo nuovamente per altri 20 minuti.

LEGGI ANCHE:  La torta di ciliegie morbidissima, senza burro e latte. Solo 140 calorie!

Una volta pronte attendiamo qualche minuto che si intiepidiscano per riuscire a formare le fette più facilmente.

Quando servire

Questo contorno, caldo e filante è sicuramente l’accompagnamento ideale, per carni cotte al forno. Vero è, però, che considerata la sua ricchezza, può aiutare a rendere meno banale anche un semplice petto di pollo ai ferri. Volendo possiamo essere più generosi con la mozzarella finale e, magari, amalgamarla ad un formaggio più consistente, come della scamorza affumicata, e trasformare il contorno in un piatto unico. In qualunque modo, andremo a presentarlo sarà comunque un successo davvero adatto a tutti i palati!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...