Zanzariere: Scopri come pulirle prima dell’inverno | Non devi smontarle!

zanzariere scopri come pulirle senza zanzariere pulite scaled 1

Le finestre delle vostre case sono provviste di zanzariere? Ecco tutti i rimedi utili che vi consentiranno di pulirle in poco tempo, senza doverle smontare.

Togliere la polvere

Quando si decide di detergere le zanzariere bisogna sempre iniziare con il togliere la polvere sulla rete e tra gli angoli. Per fare questo importante passaggio è possibile utilizzare l’aspirapolvere o un semplice panno in microfilma.

La pulizia delle zanzariere con l’aspirapolvere è perfetta se avete poco tempo a disposizione. Passando il tubo dell’elettrodomestico sulla maglia e sugli angoli della zanzariera, sarà in grado di catturare tutta la polvere. Se invece avete del tempo da dedicare alle pulizie domestiche, potete usare il panno in microfibra e passarlo con delicatezza, su tutta la superficie.

Come lavare le zanzariere

Dopo aver eliminato la polvere dalle vostre zanzariere dovrete passare al lavaggio.

Il sapone di Marsiglia

Per detergere le vostre zanzariere senza doverle smontare, potete utilizzare il sapone di Marsiglia. Basterà versare un po’ di sapone di Marsiglia in un vaporizzatore e aggiungere l’acqua, fino a riempire il contenitore.

Vaporizzate il liquido sulle vostre zanzariere, stendete una spazzola di plastica e poi sciacquate con abbondante acqua. Potete unire al detersivo naturale fatto con il sapone di Marsiglia, anche qualche goccia di succo di limone fresco.

L’aceto d’alcol bianco

Versate in un vaporizzatore 100 ml di aceto d’alcol bianco e diluitelo con un litro di acqua. Agitare il tutto e vaporizzarlo sulla zanzariera da pulire.

L’ammoniaca

Un metodo molto valido per detergere le vostre zanzariere, prevede di utilizzare l’ammoniaca. Per preparare un detersivo per pulire le vostre zanzariere avrete bisogno di:

  • 2 litri di acqua
  • 400 ml di ammoniaca.
LEGGI ANCHE:  Cerniera: 30 super idee semplici e veloci per riciclarle in un "lampo"!

Versate i due liquidi in una bacinella ed aspettate un paio di minuti. Mettete in ammollo nel composto una normale spugna per lavare le stoviglie e strofinatela sulla zanzariera.  Quando avrete disinfettato tutta la superficie, sciacquate con abbondante acqua fredda.

Consigli utili

Durante la pulizia delle vostre zanzariere occorre prestare la massima attenzione a non rovinare il complemento d’arredo o di farlo staccare. Controllate sempre le informazioni fornite dal produttore, per sapere come poter trattare il materiale con cui è stata fatta la vostra zanzariera.

Evitate di utilizzare degli oli, rovineranno la superficie della zanzariera. Se invece le vostre zanzariere sono in fibra di vetro, potete usare il vapore.

Buone pulizie domestiche!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...