Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Zenzero, l’antidolorifico naturale più potente del cortisone. Come usarlo per tornare in forma smagliante.

Pubblicità

Zenzero, l’antidolorifico naturale più potente del cortisone. Ecco come usarlo per tornare in forma smagliante.

Ci sono alimenti e rimedi naturali che presentano così tante proprietà e benefici che sarebbe buona abitudine introdurli quotidianamente nella nostra dieta.
Se si riesce ad assumerli quotidianamente questi sono molto utili per contrastare e prevenire specifiche patologie e disturbi.
Una delle bevande più utilizzate per contrastare vari disturbi che affliggono la salute di molti è un infuso a base di limone, cannella e zenzero. Come si può notare, sono 3 ingredienti facili da trovare e ricchi di sostanze nutritive.

Zenzero

Pubblicità

Zenzero – Proprietà benefiche

-La cannella è una spezia aromatica e medicinale costituita da molti nutrienti importanti per il buon funzionamento dell’organismo. Per la preparazione della bevanda la si può acquistare in polvere.
-Il limone è uno agrume con proprietà medicinali straordinarie, la sua polpa lo è ancor di più rispetto al succo. Per assumere anche la buccia senza problemi, è importante acquistare limoni biologici, affinché esso non contenga cere e pesticidi.
-Lo zenzero (Zingiber officinale) è una pianta medicinale conosciuta e utilizzata sin dall’antichità per le sue importenti proprietà. Presenta un sapore particolare, infatti, al palato si mostra leggermente dolce, rinfrescante e un po’ piccante. Lo possiamo acquistare in polvere, anche se lo zenzero fresco presenta maggiori proprietà nutritive e medicinali.
Questa bevanda semplicissima è uno dei rimedi naturali più utilizzati per eliminare il gonfiore addominale causato dalla presenza eccessiva di gas, riducendo sia l’ infiammazione che la dimensione.
Questa bevanda fai da te, oltre a sgonfiare lo stomaco, è ricca di sostanze nutritive che aiutano a rinforzare il sistema immunitario, a combattere l’obesità e i chili in eccesso, eliminare l’eccesso di liquidi dal corpo (ritenzione idrica), aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari e a proteggere le articolazioni.
Una volta preparato questo rimedio, potrà essere conservato in frigo per un paio di giorni e berlo durante la giornata. In inverno invece è meglio consumarlo al momento, caldo o tiepido.
Vi indicheremo le dosi da consumare per una sola giornata.

Zenzero – Infuso – Ingredienti

Gli ingredienti che ci occorrono sono:
-2 limoni biologici con la buccia
-un cucchiaio di cannella di Ceylan (10 gr)
-una fetta di zenzero fresco
-1 litro e mezzo d’acqua

Zenzero – Infuso – Preparazione

Riscaldare leggermente l’acqua, aggiungere poi i limoni, la cannella e lo zenzero e agitare il tutto per due minuti. Consigliamo di non dolcificare la bevanda.

Zenzero – Infuso – Dosi e assunzione della bevanda

Pubblicità

Potrete assumere 1 bicchiere a digiuno (cioè mezz’ora prima di fare colazione), 1 bicchiere durante il pomeriggio (lontano dai pasti).
E’ consigliabile però assumerlo caldo o tiepido, piuttosto che freddo.

 


Potrebbe interessarti anche...