Zenzero: quattro tipi di persone non dovrebbero mai mangiarlo

zenzero. chi non deve mangiarlo

Zenzero: quattro tipi di persone non dovrebbero mai mangiarlo.

Originario del Lontano Oriente, conosciuto e apprezzato da centinaia di anni nella medicina ayurvedica e in quella cinese, diffusosi nel Mediterraneo fin dai tempi di Alessandro Magno (età ellenistica: terzo secolo a.C.), lo zenzero è una delle spezie più utilizzate in gastronomia.

È l’ingrediente ideale quando si tratta di dare quel certo sprint a zuppe e salse, grazie al suo sapore caratteristico e piccante.

Ma trova impiego anche fuori della cucina. Lo zenzero è conosciuto e utilizzato da moltissimo tempo anche nella medicina popolare per via delle sue proprietà digestive, antiemetiche e/o anti-nausea e antinfiammatorie.

Dolori muscolari, contratture, dolori alle giunture. Secondo la medicina cinese si tratta di casi in cui il sintomo rivela un ristagno di energia, un blocco, un accumulo di umidità.

Zenzero: quattro tipi di persone non dovrebbero mai mangiarlo

Abbiamo ricordato sopra le proprietà curative e gastronomiche dello zenzero: queste però non significano che lo zenzero possa andare bene sempre e comunque.

Alcune categorie di persone dovrebbero infatti evitarlo. Si tratta precisamente di queste:

le donne in gravidanza. Lo zenzero contiene sostanze che possono essere nocive per chi è in stato interessante: si consiglia di non prenderne più di un grammo e mezzo al giorno.

chi è sotto terapia farmacologica: lo zenzero fa bene a chi soffre di ipertensione, ma questo effetto positivo può tramutarsi in negativo se lo zenzero si accompagna a certi tipi di farmaci. È sempre bene che sentiate il vostro medico prima di cominciare a consumare questa spezia;

Fresh ginger, whole and sliced on rustic wooden background

chi è sottopeso: il consumo di zenzero favorisce la combustione dei grassi e la digestione. Inoltre aumenta il senso di sazietà, per cui se una persona è sotto peso potrebbe essere indotta a mangiare troppo poco;

LEGGI ANCHE:  Sali da bagno fai da te: idratanti e purificanti, ottimi anche per idee regalo!

per chi ha malattie del sangue: lo zenzero è sconsigliato per chi soffre di emofilia, perché può antagonizzare i farmaci e peggiorare la situazione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...