Zeppoline di zucca: morbidissime e gustose, capolavoro d’autunno!

zeppoline di zucca morbidissime e 2

Le zeppoline di zucca sono un piatto davvero versatile: preparatele come aperitivo per una cena raffinata e golosa con gli amici di sempre, oppure come contorno inusuale e invitante.

Vengono fritte in abbondante olio bollente e si gonfiano a dismisura, ma no… non sono dietetiche!

Poco importa, sgarrare di tanto in tanto aiuta a tenere alto il morale e rinforza la volontà.

Mettetevi al lavoro, dunque, e preparate questa ricetta autunnale che conquisterà proprio tutti in famiglia! Per una resa piccantina, aggiungete un po’ di peperoncino.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

zeppoline di zucca morbidissime e 2

Zeppoline di zucca: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • farina bianca, 160 g
  • zucca senza buccia, semi o filamenti, 400 g
  • parmigiano reggiano DOP grattugiato, 130 g
  • uova, 2 medie
  • acqua minerale gasata, ½ bicchiere
  • lievito istantaneo per preparazioni salate, ½ bustina
  • sale, q.b.
  • pepe. q.b.
  • peperoncino, q.b. se gradito
  • olio di semi, q.b.

Pulite la zucca: sbucciatela, dividetela a metà, levate semi e filamenti, quindi affettatela grossolanamente e pesatane 400 g.

Grattugiatela e inseritela in uno scolapasta con un piatto appoggiato sopra per favorire l’eliminazione del liquido di vegetazione.

In una terrina, lavorate le uova con il formaggio, aggiustate sale e pepe e se desiderate aggiungete un pizzico di peperoncino. Amalgamate bene con la frusta a mano.

Setacciate farina e lievito e unitele nella ciotola, infine, versate l’acqua a filo e mescolate per uniformare il tutto.

Strizzate bene la zucca e inseritela nel composto.

Ponete sul gas un tegame largo e capiente, colmo di olio e portatelo al punto di fumo. Prelevate una noce di impasto con un cucchiaio e fatela scivolare nella pentola, rigiratela più volte per farla gonfiare e dorare, quindi scolatela con la schiumarola e tamponatela con la carta assorbente.

Proseguite a friggere le vostre zeppoline fino a terminare tutti gli ingredienti.

Servitele ancora calde e fumanti, saranno un successo.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...