Zucca Siciliana, gratinata al forno: un piatto ricchissimo!

zucca siciliana gratinata al forno 2

Gratinata al forno, quindi semplicissima, la zucca alla siciliana è una versione golosissima del contorno autunnale per eccellenza.

Sapete bene come i piatti della nostra meravigliosa isola riservino sempre sorprese incredibilmente gustose per le nostre papille gustative, ma in questo caso, la tradizione culinaria riesce a superare se stessa. Capperi, olive, pomodorini, caciocavallo si amalgamano in maniera paradisiaca con la dolcezza dell’ortaggio, garantendovi un successo incredibile! Familiari e ospiti ne resteranno rapiti, perché è una vera delizia autunnale, saziante e leggera.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

zucca siciliana gratinata al forno 2

Zucca alla Siciliana: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • olive nere, 100 g
  • capperi sotto sale, 2 cucchiaini da tè
  • pomodorini, 15
  • zucca, 1,3 kg
  • pane raffermo, 70 g
  • caciocavallo grattugiato, 3 cucchiai colmi
  • prezzemolo, q.b.
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una pirofila larga e capiente con la carta apposita, oppure ungetela leggermente.

Eliminate la buccia dalla zucca, quindi dividetela a metà e privatela dei filamenti e dei semi, infine tagliatela a dadini di circa 2 centimetri per lato.

Lavate i pomodorini e divideteli in 4. Sciacquate i capperi per dissalarli. Tritate il prezzemolo con la mezzaluna; grattugiate il formaggio e tenete tutto a portata di mano.

Affettate il pane e tritatelo nel mixer da cucina, trasferitelo in una ciotolina e conditelo con l’olio.

Prendete la teglia e trasferite al suo interno la zucca, sistemandola in un unico strato. Aggiustate il sale e pepate, quindi spargete capperi, olive e pomodorini qua e là. Distribuite prima il formaggio, poi il pane raffermo, infine il prezzemolo e infornate.

Cuocete per una buona mezz’ora sul ripiano centrale; quando la zucca risulterà ben dorata, estraetela e lasciatela insaporire per 5 minuti prima di servirla ancora fumante. Nessuno saprà resistere ad un contorno così goloso… non ne resterà neppure una briciola! Parola di Non Solo Riciclo!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...