Zucca fritta in tre versioni: ricette sfiziose ottime anche per la friggitrice ad aria

ecco tre metodi per cuocere zucca fritta

Zucca fritta in tre versioni: ricette sfiziose ottime anche per la friggitrice ad aria

Halloween si avvicina! Tra poco più di un mese sarà la festa in cui le zucche addobberanno molte delle nostre case. Per questo abbiamo pensato di proporvi tre versioni di come cucinare questo frutto della natura dolce e delicato. L’autunno porta con se sapori meravigliosi della natura come le zucche, che oltre a servire per essere elemento decorativo, sono anche un’ottimo cibo dalle molte proprietà. Infatti sono ricche di carotene e pro-vitamina A, ma non solo perchè contengono anche fosforo, ferro, magnesio e potassio e molti minerali. Contengono anche Vitamina C e B. Di seguito vi forniamo l’elenco degli ingredienti necessari per realizzare queste ricette.

Zucca fritta in tre versioni

Zucca fritta in tre versioni: ricette sfiziose ottime anche per la friggitrice ad aria

Ingredienti

  • 1 zucca piccola
  • sale
  • rosmarino
  • paprika
  • noce moscata
  • olio spray per friggitrice ad aria
  • parmigiano (facoltativo)

Procedimento

La prima cosa da fare è quella di tagliare la zucca e lavarla con il bicarbonato. Poi tagliatela a fettine dello spessore di circa 1 centimetro. Eliminate tutti i semi che ci sono all’interno. Se volete dare più sapore non togliete la buccia dalla zucca. Ora vaporizzate un po’ di olio spray all’interno del cestello della friggitrice ad aria.

Intanto condite le fette di zucca con noce moscata, sale, rosmarino e paprika. Mettete poi le fette di zucca nella friggitrice e cuocete il tutto a 180° per 10 minuti. Poi cambiate posizione alle zucche all’interno del cestello e lasciate in cottura per ancora 10 minuti. Ora potete portare in tavola e se lo desiderate una bella spolverata di parmigiano.

LEGGI ANCHE:  L’olio perfetto per una frittura da manuale, curiose?

Procedimento delle zucche a patatina

Se vi piacciono le patatine fritte potete tagliare le vostre zucche a listarelle e mettetele in una terrina. Poi conditele con il sale, e spezie e un filo di olio e mescolatele lentamente per fare in modo che il condimento vada su tutte le fettine di zucca. Cuocete il tutto a 180° per 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Finita la cottura servite con maionese o ketchup.

Procedimento zucca croccante

Dopo aver “infarinato” la zucca amido di mais condite con un filo di olio e del parmigiano. Cuocete il tutto a 180° per 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Servite  con formaggio a scelta e noci.

Per la cottura in forno: forno ventilato a 180 gradi fino a doratura della zucca per tutte e tre le ricette.

Insomma in qualsiasi versione decidiate di cucinare la zucca sarà sempre un grande successo. Buon appetito a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...