Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Zucchine ripiene al sugo: Il secondo proteico, leggero e ricco di gusto!

Zucchine ripiene al sugo: Il secondo proteico, leggero e ricco di gusto!

Volete preparare un secondo piatto che sia proteico, ma allo stesso tempo leggero e super gustoso? Ecco la ricetta per cucinare delle zucchine ripiene al sugo.

Zucchine ripiene al sugo

Ingredienti per fare delle zucchine ripiene al sugo

Per preparare delle zucchine ripiene al sugo, avrete bisogno di:

  • 470 grammi di mozzarella grattugiata
  • 340 grammi di salsiccia
  • 300 grammi di ricotta di latte scremato
  • 200 grammi di spinaci freschi
  • 180 grammi di formaggio grattugiato
  • 60 grammi di foglie di basilico fresche (ve ne serviranno un po’ in più per decorare il piatto)
  • 30 ml di olio di oliva
  • 4 spicchi di aglio
  • 3 zucchine
  • 1 uovo intero
  • Un po’ di salsa all’arrabbiata
  • Q.b. di sale fino da cucina
  • Q.b. di peperoncino essiccato.

Per la salsa all’arrabbiata, vi serviranno:

  • 380 grammi di pomodori pelati
  • 3 peperoncini piccoli
  • 1 spicchio di aglio
  • Un filo di olio di oliva
  • Q.b. di prezzemolo fresco tritato
  • Q.b. di sale fino da cucina.

Le dosi indicate sono per 4 persone.

Come cucinare le zucchine ripiene al sugo: preparare le zucchine

Con un coltello, eliminare le due estremità dalle zucchine, lavarle sotto l’acqua corrente e dopo averle asciugate, creare delle fette molto sottili con una mandolina da cucina. Rivestire una pirofila con dei fogli di carta assorbente da cucina e sistemare al suo interno le fette di zucchine. Spargere sopra le fette, un po’ di sale e ricoprire il tutto con ulteriore carta assorbente. Aggiungere un peso sopra le zucchine.

Comporre il ripieno

Nel frattempo eliminare la pelle dalla salsiccia, tagliarla a piccoli pezzi e farla cuocere in una casseruola, senza nessun condimento.

Quando la salsiccia risulterà cotta, sistemarla in una bacinella. Nella stessa padella, versare l’olio di oliva e fare rosolare gli spicchi di aglio, precedentemente tritati.

Tagliare in modo grossolano gli spinaci freschi, precedentemente lavati sotto l’acqua corrente e farli cuocere in padella per qualche minuto. Quando saranno pronti, metterli nella ciotola con la salsiccia. Unire una parte della mozzarella grattugiata, un po’ di formaggio grattugiato, la ricotta, il basilico fresco tritato , il peperoncino essiccato e l’uovo intero. Amalgamare il tutto, fino a formare un composto omogeneo.

Fare la salsa all’arrabbiata

Prendere i pomodori pelati e dopo aver eliminato il loro liquido di conservazione, adagiarli in una bacinella e con una forchetta, ridurli in piccoli pezzetti.

Con un coltello, tritare finemente i tre peperoncini ed inserirli in una casseruola con un filo di olio di oliva e con lo spicchio di aglio, già sbucciato. Fare rosolare il tutto per qualche minuto, aggiungere i pomodori pelati, condire con un pizzico di sale ed amalgamare accuratamente il tutto.

Coprire con un coperchio e lasciare cuocere per una decina di minuti, amalgamando spesso con un cucchiaio di legno. Al termine della cottura, togliere lo spicchio di aglio e spolverare con il prezzemolo fresco.

Farcire le zucchine e cottura in forno

Trasferire una parte della salsa all’arrabbiata, precedentemente preparata, in una casseruola, stendendola in modo uniforme con un cucchiaio. Tamponare le zucchine con un pezzo di carta assorbente asciutta e farcirle con un po’ di ripieno.

Aggiungere della mozzarella extra ed avvolgere le fette di zucchine su se stesse, prestando attenzione, a non fare fuoriuscire il ripieno. Adagiare le zucchine nella casseruola e proseguire, fino a terminare le fette. Versare un po’ di salsa e cospargere la superficie con del formaggio grattugiato.

Fare cuocere in forno già caldo, per 25 -30 minuti ad una temperatura di 190°C.

Servire in tavola

Quando le vostre zucchine ripiene al sugo, saranno pronte, servirle in tavola con qualche foglia di basilico fresca sopra. Per una variante più golosa, potete aggiungere al ripieno delle vostre zucchine, un po’ di salsa all’arrabbiata.

Buon appetito a tutti!

 

 


Potrebbe interessarti anche...