Zucchine ripiene scaled 1

Zucchine ripiene: la mia ricetta

Zucchine ripiene: la mia ricetta

Filanti ma con una crosticina gratinata, sono delle vere delizie.

Realizzarle è facile: dovremo prima sbollentare le zucchine, ma non troppo, devono restare piuttosto sode. Giusto il tempo di ammorbidirle, dividerle in due per la lunghezza e prelevare delicatamente l’interno che useremo per preparare la farcitura.

Prepariamole insieme!

Che ne dite di metterci al lavoro? Si comincia!

Zucchine ripiene di prosciutto e mozzarella

Zucchine ripiene di prosciutto: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta occorrono:

  • 800 gr di zucchine
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 150 gr di filone per pizze
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • q.b. di pangrattato
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Con queste dosi otterremo 4 porzioni circa.

Il procedimento

Iniziamo grattugiando il filone per pizze (oppure comperiamo quello già tagliato a julienne).

Scegliamo tutte zucchine delle stesse dimensioni, ben dritte e piuttosto grandi, sarà più semplice lavorarle. Sciacquiamole e spuntiamole, poi dividiamole a metà per la lunghezza.

Portiamo a bollore una casseruola di acqua leggermente salata, a ebollizione raggiunta tuffiamo le zucchine per 5 o 6 minuti. Scoliamole quando sono ancora ben sode e compatte, poi svuotiamole delicatamente con uno scavino o con un cucchiaino. Per aiutarci, possiamo prima inciderle lungo la buccia, senza però arrivare troppo in profondità.

Lasciamo qualche millimetro sul fondo e distribuiamo una presa di sale.

Teniamo circa i 2/3 della polpa e sminuzziamola a coltello. Sistemiamola in una terrina.

Preriscaldiamo il forno a 200° in modalità statica e ungiamo una pirofila adatta alla cottura ad alte temperature.

Tritiamo il prosciutto e uniamolo alla polpa di zucchine con il filone per pizze, l’uovo e il parmigiano reggiano. Aggiustiamo il sale e amalgamiamo per bene il composto.

Ora prendiamo le nostre “barchette” e iniziamo a farcirle. Inseriamo il ripieno a poco a poco con un cucchiaio e compattiamolo con i polpastrelli. Distribuiamo il pangrattato sulla superficie e disponiamole nella teglia. Inforniamo per mezz’ora circa. Sono pronte quando risultano ben dorate in superficie.

Sforniamole e serviamole calde o tiepide.

Sono una bontà!

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Zucchine ripiene: la mia ricetta proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!