AdobeStock 45559248 scaled 1

Zucchine tonde ripiene al tonno: facili e saporite!

Zucchine tonde ripiene al tonno: facili e saporite!

Possiamo servirle come secondo, sono appaganti, saporite e, fattore non certo trascurabile, rappresentano anche una ricetta antispreco, perché ci permettono di riciclare il pane raffermo.

Zucchine tonde ripiene al tonno: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta occorrono:

  • 4 zucchine rotonde
  • 200 gr di tonno sotto olio
  • 3 fette di pane raffermo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 2 uova
  • 300 gr di passata di pomodori
  • 30 gr di parmigiano reggiano
  • 1 cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • q.b. di sale e pepe

Con queste dosi otterremo 4 porzioni.

Il procedimento

Laviamo bene le zucchine, asciughiamole e tagliamo la calotta superiore con il picciolo per realizzare il “cappellino”. Afferriamo un cucchiaino e iniziamo delicatamente a svuotare l’interno in modo da creare un vuoto per il ripieno. Trasferiamo man mano la polpa in una ciotola.

Intanto, prepariamo la farcitura: ammolliamo il pane in una ciotola con un po’ di acqua, poi strizziamolo e mettiamolo in un recipiente capiente.

Sbucciamo l’aglio, schiacciamolo con l’apposito arnese. Sciacquiamo il prezzemolo, asciughiamolo, poi tritiamolo con un coltello.

Sgoccioliamo bene il tonno e uniamolo nella terrina, insieme con il trito di prezzemolo, l’aglio, il parmigiano reggiano grattugiato, le uova,  il sale e il pepe. Mescoliamo con cura, lavorando direttamente con le mani pulite. Quando l’impasto risulta ben uniforme, utilizziamolo per riempire le nostre zucchine svuotate.

Dedichiamoci al fondo di cottura. Facciamo un generoso giro di olio evo in una casseruola alta e resistente. Sbucciamo la cipolla e affettiamola sottilmente, poi rosoliamola a fiamma dolce. Quando inizia ad imbiondire, uniamo la polpa di zucchine tenuta da parte e mescoliamo per due minuti.

Versiamo la passata di pomodoro e facciamo insaporire, poi adagiamo le zucchine con la base appoggiata sul fondo della pentola, chiudiamole con il loro cappellino. Lasciamo andare per un’ora a fiamma bassissima, controllando di tanto in tanto la cottura.

Trascorso il tempo necessario, togliamo le zucchine, passiamo la salsa con il minipimer, stendiamola come base in un piatto da portata, adagiamo le nostre zucchine ripiene e portiamo in tavola.

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Zucchine tonde ripiene al tonno: facili e saporite! proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!