Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Centrotavola e portafiori da realizzare con soli materiali di recupero

Pubblicità

Centrotavola e portafiori realizzati con materiali di recupero

Un modo perfetto per poter decorare la nostra casa, senza spendere nulla, è quello di realizzare dei centrotavola e dei contenitori portafiori, usando solo materiali di riciclo.

Vecchie valigie, coppe, scatolette di metallo, bottiglie di vetro, cestini di vimini e molto altro, tutti questi oggetti possono essere trasformati per diventare dei vasi per i fiori.

Pubblicità

Ecco qualche fantastica idea, a cui potrete ispirarvi.

1.Con vecchie valigie: idea numero 1

Le valigie sono un oggetto che con il tempo si possono rovinare e quando diventano inutilizzabili per poter contenere i vestiti quando si viaggia, è possibile riciclarla in un modo creativo . Al posto di buttarle via, le valigie possono essere riutilizzate per poterci mettere delle piante dai fiori colorati. Un’idea davvero originale.

Fonte immagine

2.Con vecchie valigie: idea numero 2

Anche i bauletti e i beauty case usati solitamente per mettere i trucchi o le medicine quando si viaggia, sono perfetti per poterci mettere delle piante o dei fiori. Diventeranno un’ottima idea da usare anche come centrotavola.

Pubblicità

Fonte immagine

3.Con vecchie valigie: idea numero 3

Nei negozi dell’usato si possono trovare delle vecchie valigie o dei vecchi bauli che venivano utilizzati in passato. Dopo averli ripuliti per bene, li potrete utilizzare come portafiori da mettere in terrazzo.

Fonte immagine

4.Cestini di vimini: idea numero 1

I cestini di vimini, quelli usati per mettere la biancheria sono perfetti per  diventare delle fioriere da mettere in casa. Un’idea economica ma di grande effetto.

Fonte immagine

Pubblicità

5.Cestini di vimini: idea numero 2

Da mettere in casa o in terrazza, i cestini di vimini si prestano per essere usati per contenere dei fiori freschi e colorati, ma anche delle piante.

Fonte immagine

6.Scatolette di metallo: idea numero 1

Le scatolette di metallo, come quelle delle caramelle sono un contenitore perfetto per poterci mettere dei fiori. Si presterà benissimo anche come idea regalo, da preparare all’ultimo minuto.

Fonte immagine

7.Scatolette di metallo: idea numero 2

Anche le scatolette in stile vintage, sono perfette per poterci contenere i fiori di campo appena raccolti.

Pubblicità

Fonte immagine

8.Scatolette di metallo: idea numero 3

Quelle scatole di metallo che si usano per contenere l’olio da cucina, dopo essere state ripulite per bene, si prestano benissimo a diventare dei portafiori da mettere su una tavola elegante. Un’idea Shabby Chic.

Fonte immagine

9.Secchio di metallo

Il  classico secchio di metallo che tutti abbiamo in giardino, è un perfetto portafiori da mettere in terrazza. Va bene anche se ormai la vernice è tutta rovinata o è stata sostituita con della ruggine.

Fonte immagine

Pubblicità

Centrotavola e portafiori per decorare la nostra casa con il riciclo ed il fai da te!

10.Brocche di ceramica: idea numero 1

Le brocche di ceramica, come quelle che si usano per portare l’acqua o il vino in tavola quando si hanno ospiti importanti, sono perfette per essere riciclate per diventare dei portafiori. Decoratele con dello spago ed una vecchia chiave e l’effetto Shabby Chic sarà garantito.

Fonte immagine

11.Brocche di ceramica: idea numero 2

Non solo per l’interno di casa ma anche per il giardino, le brocche di ceramica, sono ideali da usare anche all’aperto.

Fonte immagine

12.Salsiera in ceramica

Pubblicità

Tra le vostre stoviglie avete trovato una vecchia salsiera, appartenente ad un servizio della vostra nonna e non sapete come usarlo al meglio? Metteteci all’interno dei fiori freschi o una piccola piantina, lo potrete utilizzare come centrotavola.

Fonte immagine

13.Tazzine e piattini spaiati

Le tazzine da colazione, abbinate con dei piattini spaiati e con dei fiori freschi colorati,  possono essere usati per creare una composizione floreale , perfetta anche come centrotavola. Un’idea di riciclo fantastica.

Fonte immagine

14.Un centrotavola con un’alzatina per dolci

Un’alzatina per i dolci di metallo o di ceramica è perfetta per poter accogliere dei fiori freschi e colorati, come in questo caso. In pochi minuti potrete realizzare un profumatissimo centrotavola, perfetto per portare la primavera dentro casa.

Pubblicità

Fonte immagine

15.Riciclando uno scolapasta

Avete deciso di cambiare lo scolapasta, perché è troppo vecchio o si sta per rompere? Non buttatelo ma lo potrete riciclare per creare un fantastico centrotavola. Al suo interno appoggiatevi dei bellissimi fiori colorati.

Sarà perfetto anche come idea regalo.

Fonte immagine

16.Composizione profumata

Un’idea originale per realizzare una composizione profumata, perfetta per l’estate prevede di usare due vasi di vetro di due misure diverse, dei limoni freschi da tagliare a fette non troppo sottili, dei girasoli e dell’acqua.

Appoggiate il contenitore più piccolo all’interno dell’altro. Riempite il bordo tra i due con le fette di limone, versate dell’acqua e appoggiatevi i fiori. Il risultato sarà strepitoso.

Pubblicità

Fonte immagine

17.Con le bottiglie di vetro: idea numero 1

Le bottiglie di vetro, sono un oggetto che tutti noi abbiamo in casa. Occupano spazio e non si sa mai come riusarle al meglio. Se in giardino avete delle piante di rose, tagliate qualche fiore e appoggiatelo all’interno delle bottiglie.

Potrete comporre un composizione colorata da mettere sul davanzale della finestra.

Fonte immagine

18.Con le bottiglie di vetro: idea numero 2

Con  nove bottigliette di vetro piccole, come quelle dei succhi o delle bibite, si può realizzare un’ottima idea regalo. All’interno delle bottigliette metteteci un pò di acqua ed un tulipano colorato.

Appoggiate le bottiglie una vicino all’altra, a file di tre, fissatele insieme con del nastro adesivo e ricoprite quest con un nastro di stoffa colorato.

In pochi minuti il vostro regalino è pronto. Facile ed economico.

Pubblicità

Fonte immagine

19.Annaffiatoio

Nel fare ordine in giardino, avete trovato un vecchio annaffiatoio ormai un po’ arrugginito e con la vernice tutta rovinata, è perfetto per poter diventare un portafiori da mettere in terrazzo.

Fonte immagine

20.Una composizione che vince

In soffitta avete trovato una vecchia coppa ma non sapete come poterla riciclare? Pulite la superficie con un panno e al suo interno appoggiatevi dei fiori freschi. Diventerà un bellissimo vaso per i vostri fiori.

Fonte immagine

Pubblicità

Buon riciclo creativo a tutti!

 

 

 


Potrebbe interessarti anche...