Antipasto con muffin: zucchine, prosciutto e patate. Buonissimi!

antipasto muffin prosciutto zucchine e 62

Se avete in programma un incontro con gli amici di sempre, questo antipasto muffin non vi deluderà! Offrirete ai vostri ospiti dei salatini morbidissimi e sfiziosi che sapranno conquistarli e stupirli. Dei piccoli lievitati finger food perfetti per aprire una cena in compagnia o per allietare una festa. Li adoreranno anche i piccoli di casa per quel gusto saporito e sorprendente.

A base di zucchine, patate e prosciutto, nascondono un cuore filante di formaggio che esalta e amalgama perfettamente gli ingredienti in un tripudio di golosità unica.

Curiose di scoprire come fare? Iniziamo!

antipasto muffin prosciutto zucchine e 62

Antipasto muffin: ingredienti e preparazione

Per questo antipasto muffin procuratevi:

  • scamorza, 70 g
  • parmigiano grattugiato, 50 g
  • farina di tipo 0, 330 g
  • prosciutto cotto, 100 g
  • patate, 300 g
  • zucchine, 300 g
  • uova, 3
  • olio di semi, 80 ml
  • aglio, 1 spicchio
  • lievito istantaneo per torte salate, 8 g
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • sale fino, q.b.
  • pepe nero, q.b.

Preriscaldate il forno a 200°. Ungete i pirottini da muffin con un filo d’olio oppure servitevi di quelli usa e getta.

Tagliate il prosciutto cotto a cubetti.

Lavate le patate, sbucciatele e fatele cuocere per 40 minuti circa in acqua bollente, quindi scolatele, schiacciatele con una forchetta e lasciatele raffreddare.

Passate le zucchine sotto il getto del rubinetto, spuntatele e riducetele a dadini; scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente, e fatele rosolare a fiamma vivace. Aggiustate il sale, aggiungete lo spicchio d’aglio e cuocetele a fuoco basso per 10 minuti. Fatele intiepidire.

Setacciate farina e lievito in una terrina e tenete a portata di mano.

Rompete le uova in una ciotola, quindi aggiungete il parmigiano, il prosciutto, le patate schiacciate e le zucchine saltate. Infine, amalgamate anche le polveri e mescolate perfettamente tutti gli ingredienti per ottenere un impasto omogeneo e ben distribuito.

LEGGI ANCHE:  Pan dolce alla zucca: senza zuccheri e ne grassi, senza lievitazione!

Riempite i pirottini per i 2/3, lieviteranno in cottura; infornateli per mezz’ora circa, fate la prova stecchino, se asciutto estraeteli, altrimenti proseguite la cottura sul ripiano più basso del forno.

Lasciateli intiepidire su una grata. Sono ottimi sia caldi, sia freddi! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...