Aspirapolvere che emana cattivo odore? Ecco il metodo per profumarlo!

L’aspirapolvere è uno degli elettrodomestici più utilizzati per le pulizie domestiche, ma come fare se emana un cattivo odore? Ecco tutti i segreti che vi potranno tornare utili per poterlo profumare.

Le cause dei cattivi odori dell’aspirapolvere

Tra i motivi che possono causare cattivi odori provenienti dalla vostra aspirapolvere, possono dipendere da:

Il filtro

Una delle parti che possono essere la causa di cattivo odore proveniente dal vostro aspiratore potrebbe essere il filtro sporco. Se il motivo è questo, consigliamo di cambiare il filtro almeno ogni 6 mesi.

Il sacchetto

Se la causa dell’odore sgradevole è il sacchetto della vostra aspirapolvere, occorre controllare che non sia pieno e svuotarlo regolarmente.

In che modo profumare l’aspiratore

Esistono dei rimedi che vi permetteranno di avere sempre un aspiratore profumato. Come ad esempio:

Aspirare fiori o petali secchi

Un rimedio facilissimo che vi consentirà di avere un aspiratore sempre profumato, consiste nel spargere dei fiori o dei petali secchi e di aspirarli con l’elettrodomestico. Potete utilizzare i petali di rosa, la lavanda o anche la menta.

Aspirare la segatura

Un altro rimedio che vi permetterà di avere un aspiratore profumato, prevede l’utilizzo della segatura da inumidire con qualche goccia di olio essenziale. Aspirare la segatura con l’elettrodomestico e questo emanerà un buonissimo profumo.

Potete scegliere tra l’olio essenziale di timo, di lavanda e limone.

Usare il bicarbonato di sodio

Desiderate un metodo velocissimo che vi permetta di avere un aspiratore profumato? Spargete un po’ di bicarbonato di sodio sul vostro pavimento e passate sopra l’elettrodomestico. In questo modo riuscirete a coprire i cattivi odori.

Ulteriori consigli utili

Prima di procedere con la pulizia del vostro elettrodomestico, bisogna accertarsi di aver staccato la spina dalla corrente.

LEGGI ANCHE:  Make-up di Carnevale 2020: velocissimo e con la minima spesa!

Per avere sempre un aspiratore pulito ed evitare che possa emanare dei cattivi odori, ricordatevi di lavare il tubo dell’aspiratore con dell’acqua. Asciugare con cura.

A seconda del modello di aspiratore che possedete è possibile anche profumare la vostra casa, utilizzando:

  • Un po’ di olio essenziale da mettere direttamente nel serbatoio (se avete un aspiratore senza il sacchetto)
  • Un po’ di cannella in polvere o una stecca di cannella da adagiare nel sacchetto dell’elettrodomestico
  • Un batuffolo di cotone imbevuto con dell’olio essenziale.

Buone pulizie domestiche!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...