I bambini non si ammalano per colpa del freddo: ecco cosa dicono i medici

I bambini non si ammalano per colpa del freddo: almeno, questo è ciò che sostengono i medici e i ricercatori. A farli ammalare possono essere molteplici cause. Mai sentito parlare di “cause concatenanti?” Stiamo parlando di fattori che, unitasi a catena, fanno ammalare i nostri piccoli.

Sin da bambini, siamo abituati a “infagottarci”. I nostri genitori, i nostri nonni ci hanno sempre coperto fino all’inverosimile. Cappotti, maglie della salute, maglioni, jeans, leggins sotto i jeans… diciamo che proteggere il corpo dal freddo ci ha fatto inevitabilmente abbassare le nostre difese immunitarie.

La ricerca è stata condotto dal Virginia Tech di Blacksburg, negli Stati Uniti. Hanno deciso di prendere a modello lo stile di vita norvegese, dei paesi del Nordeuropa, in cui si ammalano davvero poco. Perché? Perché loro tendono ad aumentare gradualmente la loro resistenza al gelo, fino ad annullare la potenzialità dei microbi.

I bambini non si ammalano per colpa del freddo: ecco cosa dicono i medici

L’influenza, nello specifico, non è mai causata dal gelo. No, è causata dal virus, che trova un territorio fertile nei corpi in cui il sistema difensivo è abbastanza basso. Il virus dell’influenza non riesce a insediarsi in un ambiente freddo e gelido.

Questo discorso si applica non solo alle nostre case, ma anche al nostro corpo! Ne consegue che, quando trova un ambiente molto caldo e riscaldato, il virus riesce a passare.

Ammettiamolo: quanti di noi fanno cambiare aria alla casa ogni giorno? In estate teniamo sempre tutto aperto per il ricircolo di aria. In inverno, invece, chiudiamo le imposte, alziamo i riscaldamenti e il virus trova un territorio fertile.

Non è dunque nello specifico il freddo che ci fa ammalare e che porta i nostri figli ad avere così spesso l’influenza, ma le nostre abitudini. Dovremmo esporli un po’ di più al gelo, per fare alzare le loro difese immunitarie.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...