Biscotti mandorle e arancia senza ne farina ne burro. Solo 65 calorie!

biscotti mandorle e arancia senza biscotti mandorle e arancia

Biscotti mandorle e arancia senza farina e burro. Solo 65 calorie!

Biscotti mandorle e arancia senza farina e burro. Sei arrivata a metà pomeriggio e hai una gran voglia di fare una pausa per tirare il fiato? Bene, il dolcetto all’arancia che ti proponiamo qua sotto può fare decisamente al caso tuo, magari accompagnato da una bella tazza fumante di tè o di caffè.

biscotti mandorle e arancia senza biscotti mandorle e arancia

Si tratta di biscottini assolutamente deliziosi e che non pesano troppo sulla linea, dato che non contengono né farina né burro.

Il duo biscottino-caffè (o tè) sarà come un’oasi di pace e tranquillità in una delle solite frenetiche giornate che ci travolgono tutti quanti.

Ma veniamo alla ricetta di questa golosa delizia.

Biscotti mandorle e arancia senza ne farina ne burro. Solo 65 calorie!

Gli ingredienti

Per una ventina di biscottini gli ingredienti e le quantità che servono sono questi: 200 grammi di farina di mandorle; 50 grammi di stevia oppure 100 grammi di zucchero semolato; tre cucchiaiate di succo d’arancia; una o due chiare d’uovo; le scorza di una mezza arancia; zucchero a velo quanto basta, ma è facoltativo; marmellata di arance non zuccherata: quanto basta.

La preparazione

La prima cosa è versare la farina in una ciotola e poi aggiungere la stevia (o lo zucchero normale), dopodiché si impasta il tutto con le mani.

Il passo successivo è prelevare qualche cucchiaio del composto e depositarlo nel bicchiere di un robot da cucina, unendo la scorza d’arancia e frullando per qualche minuto.

Fatto questo, si versano la farina, la stevia (o lo zucchero) e la scorza in una ciotola e si amalgama il tutto con una spatola da cucina.

LEGGI ANCHE:  Baccalà al forno: la ricetta facile per la Settimana Santa

Dopodiché, un poco alla volta, si aggiungono le chiare e il succo d’arancia e poi si ricomincia a mescolare con la spatola.

Quando l’impasto raggiunge una consistenza morbida ma anche elastica, si cosparge il piano di lavoro con dello zucchero a velo e si modella il composto a mo’ di filoncino.

Questo “serpente” di pasta va tagliato in pezzetti delle dimensioni all’incirca di una noce, che vanno poi modellati con le mani più o meno a forma di biscotto e poi passati nello zucchero a velo.

Questi bocconcini vanno poi disposti sopra una teglia foderata di carta forno e su ciascuno di essi col pollice si praticherà un piccolo incavo in cui si depositerà un cucchiaino di marmellata di arance.

A questo punto non rimane che mettere il tutto in forno ventilato a 200 gradi per dieci minuti, un quarto d’ora.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...