Bocconcini filanti: non sono fritti, golosi e filanti!

bocconcini filanti di patate buoni 5

I bocconcini filanti sono polpette deliziose con un tocco speciale che le renderà indimenticabili! Non dovrete friggerle, ma infornarle: la resa sarà così più leggera e digeribile, ma altrettanto gustosa, credeteci!

Pronte in un baleno, faranno la gioia di grandi e piccini, con quel cuore morbido e golosissimo che si scioglie in bocca. Potete presentarle come finger food nel corso di una cena tra amici, o come ricetta unica in famiglia perché contiene proteine, sali minerali, vitamine e latticini. Completo e facilissimo da realizzare, questo piatto rientra nella categoria dei cosiddetti “salvacena”.

Curiose di saperne di più? Iniziamo!

bocconcini filanti di patate buoni 5

Bocconcini filanti di patate: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta, dovete disporre di:

  • patate, 500 g
  • melanzane, 500 g
  • prosciutto cotto, 150 g
  • formaggio a pasta dura, 100 g
  • uova, 2
  • pan grattato, 200 g
  • sale fino, 3 g
  • curcuma, q.b.
  • pepe nero, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, 10 ml

Preriscaldate il forno a 160° e foderate la leccarda con la carta apposita.

Riducete prosciutto e formaggio a cubetti, tenete a portata di mano.

Sciacquate le patate e cuocetele a vapore con tanto di buccia.

Lasciatele intiepidire, quindi schiacciatele con lo strumento apposito. La pelle resterà all’interno e ricaverete solo la polpa.

Nel mentre, lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a dadini e infornatele tali e quali, senza aggiungere olio; dovete semplicemente ammorbidirle.

Una volta ottenuta la consistenza desiderata, sistemate tutti gli ortaggi in una ciotola larga e capiente, inserite anche le uova, la curcuma, il sale e il pepe. Lavorate per ottenere un impasto uniforme, morbido, ma compatto.

Inumidite le mani e cominciate a realizzare tante palline, tutte della stessa dimensione. Mettete al loro interno qualche cubetto di prosciutto e di formaggio, richiudete e formate tante palline.

LEGGI ANCHE:  Zuccotto al pandoro con una fantastica crema al torrone

Schiacciatele leggermente, passatele nel pan grattato e sistematele ben distanziate sulla teglia. Infornate per mezz’ora almeno, non devono però dorarsi eccessivamente.

Sfornate e gustatele! Saranno un successo! Buon lavoro!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...