Burger di patate e cipolle: un piatto economico ma saporitissimo!

burger di patate e cipolle burger di patate e cipolle

Burger di patate e cipolle: un piatto economico ma saporitissimo!

Hai voglia di burger super filanti senza nessun tipo di carne?

In questa pagina troverai dei burger di patate e cipolle sfiziosi, leggeri e croccanti.

Vedrai: questo piatto verrà divorato da grandi e piccini in un solo boccone!

burger di patate e cipolle burger di patate e cipolle

 

Burger di patate e cipolle: un piatto economico ma saporitissimo!

Gli ingredienti da recuperare dalla dispensa sono:

  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 uovo
  • 1 peperone rosso
  • ½ cucchiaio di maggiorana
  • 3 cucchiai di farina
  • ¼ cucchiaino di pepe
  • 15 gr di cipolla verde
  • 15 gr di aneto
  • 100 gr di mozzarella
  • 700 gr di patate

Leggi qui sotto per realizzare dei burger ripieni di mozzarella irresistibili! Croccanti e squisiti non faranno rimpiangere a nessuno quelli tradizionali!

Sbucciamo le patate per poi ridurle a spicchi. Dopodiché facciamole bollire in acqua calda per 15 minuti.

Successivamente scoliamole e trasferiamole in una ciotola per poi aggiungere il sale, la maggiorana e il pepe nero. Schiacciamo tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Dopodiché integriamo un uovo per poi aggiungere la farina. Dopo aver amalgamato per bene con un cucchiaio aggiungiamo l’aneto finemente tritato, il peperone ridotto a dadini e facciamo la stessa cosa anche con la cipolla.

Mescoliamo fino ad integrare per bene il tutto per poi ridurre a dadini la mozzarella.

Successivamente prendiamo un pezzo del nostro impasto e al centro portiamo un pezzo di mozzarella. A questo punto lavoriamo gli ingredienti tra le mani fino ad ottenere una polpetta. Continuiamo fino ad esaurire gli ingredienti.

Dopodiché passiamo ogni polpetta in un piatto pieno di pangrattato.

Mi raccomando: è importante cercare di ottenere delle polpette da 1,5 centimetri di spessore.

LEGGI ANCHE:  Rotolo di lattuga: pochissime calorie e super gustoso!

Completate queste operazioni facciamo riscaldare un giro d’olio in una padella per poi cominciare a friggere.

I burger saranno pronti quando saranno dorati su entrambi i lati.

Non resta che adagiarli su un piatto rivestito con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Serviamoli a tavola e gustiamoli insieme alla famiglia e agli amici.

Buon appetito a tutti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...