Bustine di tè, tutta la notte in frigo: il trucchetto che ti risolve davvero il problema!

bustine di te tutta la bustine di te 3

Il tè è una bevanda non soltanto antichissima ma utile a dare un valido aiuto al nostro corpo. Sapevi però che le bustine di tè possono servire anche ad altro?

Queste, infatti, possono essere riutilizzate in tanti modi, un po’ come funziona con i fondi del caffè. In quest’ultimo periodo specialmente, le attenzioni verso l’ambiente e il contrasto agli sprechi sono sempre più diffuse. Il riutilizzo delle bustine della bevanda in questione, rientra proprio in quest’ottica.

bustine di te tutta la bustine di te 3

Bustine di tè in frigo: il trucchetto

Uno dei trucchetti che è poco conosciuto ai più, ma che è assolutamente eccezionale riguarda la possibilità di inserire le bustine di tè già utilizzate nel frigo. Si sa, specialmente quando fa molto caldo, alcuni cibi iniziano a deteriorarsi più velocemente e ad emanare odori non propriamente gradevoli.

Se lasciate nel frigorifero, le bustine di tè consentono di assorbire i cattivi odori, anche quelli molto intensi, e diffondere gli aromi più piacevoli. Ovviamente, il tipo di aroma dipenderà dalla tipologia di tè scelto: possiamo optare per tè alla menta, tè alla vaniglia e così via.

Altri modi per riutilizzarle

Ma ci sono altri modi per riutilizzare le bustine di tè. Per esempio, possono essere utili se si fa giardinaggio. Basterà utilizzarle nel compost e, forando i sacchettini, otterremo poi dei livelli di azoto eccezionali nelle piante. Ciò consentire di combattere la presenza di batteri dannosi.

Ma perché non utilizzarle anche per le pulizie di casa? Sì, le bustine possono essere utili persino per determinate pulizie. Per esempio, si possono pulire i vetri. Basterà utilizzare le bustine rifiltrandole e conservando il liquido ottenuto: ovviamente, saranno necessarie almeno 4-5 bustine per ottenere un liquido abbondante.

LEGGI ANCHE:  Casetta di cartone porta thè, lavoretto davvero semplicissimo [VIDEO TUTORIAL]

Quest’ultimo potrà essere utilizzato per pulire i vetri, ma anche finestre, controsoffitti e tanto altro. C’è persino chi lava i pavimenti con questo magico sistema. In questo caso sarà necessario utilizzare almeno 7-8 bustine di tè, in 2-3 litri di acqua. Possiamo riporle direttamente nel secchio utilizzato per lavare a terra.

Si tratta, oltre che di un modo ecologico di pulire casa, anche di un modo per combattere la presenza di parassiti. Le bustine di te, essiccate, riposte poi nella dispensa o in un armadio, sono in grado di allontanare parassiti e persino animali più grossi come i topi! I tè più aromatizzati pare funzioni ancora meglio degli altri: optiamo, quindi, per tè alla cannella o magari alla menta.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...