Candelabri fai da te riciclando di tutto: ecco come realizzarli in pochi passaggi

Avevate mai pensato di poter realizzare dei candelabri fai da te riciclando? Ebbene, in questo articolo, vedrete che con dei progetti semplici potrete ottenere delle vere e proprie meraviglie!

Se cercate nel vostro scantinato sicuramente troverete dei vecchi piedi di tavolino o comodini, oppure qualche vecchia spalliera. Quante volte avete pensato di buttare via questi “inutili” reperti? Avete fatto proprio bene a conservarli, guardate in questo progetto come è facile poterli recuperare.

fonte immagine

Dopo aver rimosso viti e bulloni e avergli dato una bella scartavetrata e aver stuccato (stucco per legno) i vari buchini, passate un fondo bianco per rendere uniforme la superficie e per fare aderire bene il colore che andrete a passare. Potete usare anche delle tempere acriliche, ma non dimenticate di passare poi una vernice finale.

fonte immagine

Il risultato vi lascerà senza parole!

fonte immagine

Ma non finisce qui… Se volete creare una base ampia per i vostri candelabri tutto quello che vi occorre sono le basi, in coccio o plastica (preferibile di coccio perché più pesanti) per i vasi. Incollerete i vari pezzi con della colla forte e rapida (se preferite quella del progetto è facilmente reperibile su internet).

fonte immagine

Dopo aver unito i vari pezzi procedete alla colorazione, sui pezzi in legno è sempre preferibile una scartavetrata e un fondo, potrete utilizzare degli smalti o delle tempere acriliche ma come vi abbiamo già detto in precedenza usando le tempere acriliche dovrete sempre passare una vernice finale.

fonte immagine

Se siete bravi nel bricolage potete cimentarvi nella realizzazione di cerchi di legno, da ricavare da vecchie mensole o vecchi mobili, che saranno ottimi per realizzare la base dei candelabri.

LEGGI ANCHE:  Mal di testa: ecco gli alimenti da evitare

fonte immagine

Se amate lo stile shabby chic vi basterà dipingere di bianco i vostri candelabri e scartavetrarli per dare quel tocco anticato che rende questo stile inconfondibile.

fonte immagine

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...