“Cioccolatini” con zucca e cocco: una golosità davvero facile, facile

“Cioccolatini” di zucca e cocco: una delizia facile, facile

Quando andiamo a fare la spesa nei mesi autunnali, troviamo sempre gli scaffali del reparto ortofrutta pieni di zucca, di solito la compriamo entusiaste, attirate dal costo contenuto e dal colore vivace, ma, una volta a casa, ci rendiamo conto che è davvero molta, una zucca intera, nel novanta per cento dei casi la mettiamo in congelatore per poi ritrovarci alla primavera successiva a buttarla, perché oltre ai risotti non sappiamo che uso farne.

Credit foto

Per evitarlo abbiamo scovato un modo alternativo per usarla, oggi impareremo a fare dei golosissimi “cioccolatini” di zucca e cocco, un dolce semplicissimo da fare che stupirà tutti, in moltissime occasioni, dalla merenda e compleanni di bambini, fino alle cene con gli amici.

“Cioccolatini” di zucca e cocco: una delizia facile, facile

Ingredienti

  • 100 grammi di zucca,
  • quattro cucchiai di latte condensato,
  • 2 cucchiai di miele ( si può sostituire con lo zucchero a velo),
  • 175 grammi cocco grattugiato, di cui 100 grammi per l’impasto e 75 grammi per la copertura,
  • un cucchiaino di cannella (se ci piace, altrimenti possiamo benissimo eliminarla)

Preparazione

Puliamo la zucca e tagliamola a cubetti, facciamola cuocere in poca acqua finché non sarà diventata morbida, mettiamola a scolare e, quando sarà ben asciutta, con una forchetta o con un frullatore riduciamola ad una purea.

Poiché l’eccesso d’acqua rovinerebbe il sapore della nostra preparazione, una volta tritata possiamo versarla in un colino a maglie strettissime in modo da asciugarla del tutto.

Versiamo la purea in una ciotola e di seguito aggiungiamo tutti gli altri ingredienti mescolando molto bene, in modo che si amalgamino in modo omogeneo, dovremmo ottenere una consistenza tale da poter creare delle palline abbastanza compatte.

LEGGI ANCHE:  Crostata di ciliegie fresche: la più buona che tu abbia mai mangiato!

Se il composto ci sembra troppo molle, non faremo altro che aggiungere cocco, se invece appare troppo solido aggiungiamo latte condensato e miele, una volta trovata la giusta consistenza cominciamo a formare le nostre palline, prendendo un pezzo di impasto e facendolo rotolare sul palmo della mano, le dimensioni devono essere adatte a mangiarle in un sol boccone.

Una volta pronti li faremo rotolare sul cocco grattugiato, poi mettiamo tutto in frigo per almeno un’ora, i nostri dolcetti sono pronti e si conserveranno in frigo per un giorno, ma tanto finiranno molto prima! Un’ultima cosa, se per caso servendoli ci rendiamo conto che la copertura si è inumidita possiamo ripassare velocemente le palline nel cocco prima di metterle in tavola e torneranno perfette.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...