Come congelare le zucchine crude e cotte: il metodo perfetto

come congelare le zucchine crude AdobeStock 32193019

Come congelare le zucchine crude e cotte: il metodo perfetto

Come possiamo immaginare le zucchine sono tra gli alimenti più gustati e con cui possiamo creare mille e più ricette.

Tuttavia per conservarle per periodi lunghi dobbiamo necessariamente congelarle. Per fortuna è possibile congelarle sia cotte che crude.

Continua a leggere per capire come.

Come congelare le zucchine crude e cotte

Le zucchine congelate quanto durano?

Per avere le zucchine a disposizione durante il periodo invernale possiamo congelarle in freezer nel modo che preferiamo.

Possiamo conservarle da 8 mesi fino ad un anno. Nello specifico quelle sbollentate possono essere conservate dai 9 ai 14 mesi. Invece possiamo conservare per 7 oppure 8 mesi le zucchine sottovuoto.

Come congelare le zucchine crude e cotte: il metodo perfetto

Leggi qui sotto per scoprire i passaggi da compiere.

  • Zucchine cotte

Se vogliamo congelare un sugo alle zucchine dobbiamo prima cuocere le zucchine con uno scalogno e un po’ d’olio in una padella. Dopodiché condiamo con pepe e sale dopo averle frullate. Trasferiamo il risultato in contenitori ermetici e andiamo a congelare.

Invece, se lo desideriamo, possiamo cuocere le zucchine in forno, alla griglia oppure alla piastra. Dopodiché è necessario farle raffreddare completamente prima di riporle in freezer. Bisogna inserirle in freezer solo dopo averle stese ordinatamente su un vassoio. Passate 2 ore dobbiamo trasferirle in un sacchetto gelo e riporle ancora nel congelatore. In seguito basterà scaldarle pochi minuti prima di mangiarle.

Per una cottura veloce possiamo farle bollire in una pentola d’acqua, dopo averle tagliate a dadini. Trascorso qualche minuto passiamole sotto l’acqua fredda e poniamole, dopo averle asciugate, in freezer.

  • Zucchine crude

Se invece decidiamo di congelare le zucchine crude dobbiamo sapere che in questo modo andiamo a conservare tutte le caratteristiche della zucchina. È importante non congelarle intere. Bisogna tagliarle nel modo che preferiamo dopo averle lavate e asciugate. Successivamente bisogna solo adagiarle su un vassoio distanziandole l’una dall’altra. Lasciamole per non meno di 120 minuti in freezer. Allo scadere del tempo possiamo dividerle nei sacchetti gelo a porzioni.

LEGGI ANCHE:  Torta antica mele e ricotta: la tradizione si veste di morbidezza!

Possiamo anche preparare un pesto di zucchine crude. Dobbiamo solo frullarle insieme ai pinoli, all’olio d’oliva e al parmigiano grattugiato.

Invece possiamo conservare le zucchine anche sottovuoto. In questo caso bisogna utilizzare una macchina sottovuoto.

Adesso non resta che scegliere il metodo più adatto alle tue esigenze.

Buon lavoro.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...