Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Crea gli elfi della fortuna con le pietre: semplicissimi e belli anche da regalare

Pubblicità

Elfi in pietra: semplicissimi da realizzare ma di gradissimo effetto!

Oggi vi presentiamo un progetto semplicissimo di cui andiamo particolarmente orgogliosi: l’elfo della fortuna in pietra. Con pochi e semplici materiali riuscirete a realizzare un oggetto bellissimo e un’idea regalo fantastica!

elfi in pietra

Pubblicità

Materiali per la realizzazione degli elfi in pietra:

  • 1 pietra ovale alta circa 10 centimetri con una circonferenza massima di 20 centimetri
  • 1 pietra piccola ovale per realizzare il naso
  • un vecchio maglione, oppure un calzino spaiato
  • ago
  • filo
  • forbici
  • colla mastice per pietra (facilmente reperibile online)

Potrete realizzare questi elfi con le dimensioni che preferite, le nostre misure sono semplicemente orientative.

Iniziamo con incollare le due pietre, posizionando la più piccola nella parte centrale di quella grande e aspettiamo che la colla faccia presa. Sconsigliamo la colla a caldo in quanto inizialmente sembra che funzioni ma dopo un po’ si stacca.

Ora nel frattempo che il mastice si asciughi, procediamo a tagliare un vecchio maglione, vi lasciamo qui di seguito un cartamodello per avere un riferimento nella realizzazione del cappello.

Dopo aver ritagliato il cappello procedete con ago e filo e cucite i bordi. In commercio esistono colle adatte ad incollare il tessuto, una valida alternativa a chi non è particolarmente bravo in questa pratica.

Pubblicità

N.B: Come vi abbiamo accennato in precedenza potete realizzare il cappello con tantissimi materiali di recupero come: un vecchio maglione, una coperta, un calzino spaiato, una vecchia maglia di pile o un tessuto scozzese che vi avanza da qualche altro fai da te, e se siete brave con i ferri o l’uncinetto realizzate il vostro cappellino riciclando scapoli di lana.

Una volta che la faccina dello gnomo è pronta procedete ad incollare il cappello e il vostro elfo di pietra è pronto. In pochissimi step, più facili da fare che da spiegare vi ritroverete con un elfo in pietra davvero molto bello!

Elfi in pietra o con il riciclo dei calzini spaiati?

Vi lascio qui di seguito un foto tutorial per realizzare un elfo con il riciclo di calzini spaiati e con calza di nylon.

I calzini vi serviranno per realizzare corpo (ripieno di riso) e cappello, mentre la calza di nylon, che va imbottita di ovatta, vi servirà per realizzare il naso. In mancanza di pelliccetta sintetica per la barba è possibile usare anche dell’ovatta, il risultato sarà ugualmente simpatico.

Troverete altre 20 idee per realizzare elfi cliccando QUI

Buon riciclo e buon fai da te a tutti voi!


Potrebbe interessarti anche...