Crema al cioccolato: super leggera, senza farina e senza uova!

crema al cioccolato fondente leggerissima 6

Siete un po’ giù di corda? La primavera vi toglie le forze? Recuperatela con questa crema al cioccolato fondente, senza farina né uova!

Parliamo di un alimento ricco di polifenoli e di flavonoidi in grado di proteggere cuore e arterie dallo stress ossidativo. Contiene, inoltre, teobromina, una sostanza che previene l’infarto.

Regala euforia e buon umore perché contiene il magnesio che regola il sistema nervoso e la caffeina che agisce sui processi neuronali. Insomma è un vero toccasana nei momenti di sconforto, indicato anche per combattere la sindrome premestruale!

Con questa ricetta, realizzerete una sorta di elisir di felicità per consolarvi e coccolarvi! Se desiderate una davvero resa light, sostituite lo zucchero con il dolcificante che preferite, il latte di mucca con quello vegetale (soia, mandorle, riso) e scegliete cioccolato amaro al 70% per assicurarvi il pieno dei benefici che vi abbiamo presentato!

Curiose di conoscere ogni passaggio? Iniziamo!

crema al cioccolato fondente leggerissima 6

Crema al cioccolato fondente: ingredienti e preparazione

Per questa crema strepitosa e leggera procuratevi:

  • cioccolato fondente minimo 70%, 80 g
  • cacao amaro in polvere, 30 g
  • latte (di mucca o vegetale), 500 ml
  • fecola di patate, 30 g
  • zucchero o dolcificante a piacere, 70 g

Nel robot da cucina, tritate finemente il cioccolato per ridurlo in una polvere sottilissima, facilmente lavorabile nella fase successiva.

In un recipiente, amalgamate zucchero o dolcificante, cacao e fecola.

Versate il latte in un tegamino e scaldatelo a fiamma media, senza portarlo ad ebollizione. Togliete dal gas, aggiungete ora le polveri e mescolate con la frusta a mano, quindi rimettete sul fornello e fare addensare. Spegnete il fuoco e inserite il cioccolato a pezzi, incorporatelo perfettamente, si scioglierà subito grazie al calore degli altri ingredienti.

LEGGI ANCHE:  La cottura al sale: scopri una tecnica di cottura molto particolare

Trasferite, ora, la crema in una ciotola e sigillatela con la pellicola alimentare. Lasciatela raffreddare prima a temperatura ambiente, poi nel frigorifero per due ore almeno, quindi gustatela cuore leggero! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...