la ricetta salutare la crema crema pasticcera all arancia

Crema pasticcera all’arancia, senza uova, lattosio e zucchero raffinato

La ricetta salutare: la crema pasticcera all’arancia, senza uova, lattosio e zucchero raffinato.

Com’è ovvio, le creme sono tra le “armi” fondamentali nell’arsenale di qualunque pasticcere. Quando si tratta di preparare una torta o un qualunque altro dolce le creme sono le protagoniste assolute delle farciture, quindi è indispensabile che riescano bene.

la ricetta salutare la crema crema pasticcera all arancia 1

credit foto

È chiaro che se vogliamo rischiare il meno possibile non sbaglieremo di certo se ricorriamo alla ricetta classica della crema pasticcera, ma talvolta in cucina è il caso di tentare strade nuove, anche perché i soliti sapori di sempre alla lunga possono stancare.

La ricetta che ti proponiamo oggi è un tentativo in questa direzione: dare alla crema pasticcera una sorta di vita nuova, uno sprint diverso. Come? Ma è semplice: regalandole un delizioso aroma di arancia.

La quale arancia, tra l’altro, oltre a dare un sapore del tutto inconfondibile alla crema, è anche ricca di vitamine A e C, di acido folico, di fosforo e di potassio. Buona e salutare, dunque.

E poi la ricetta che segue è anche priva di lattosio e senza zucchero, due motivi in più per provarla.

La ricetta salutare: la crema pasticcera all’arancia, senza uova, lattosio e zucchero raffinato

Gli ingredienti

Per questa freschissima crema all’arancia ti servono questi ingredienti: mezzo litro di latte alla soia; la scorza di un’arancia bio; una stecca di cannella; 75 grammi di zucchero di canna integrale, 50 grammi di amido di mais (maizena); 200 millilitri di succo d’arancia fresco.

Procedi così

In una pentola riscalda il latte di soia con la buccia d’arancia e la stecca di cannella. Quando il composto arriva a bollore abbassa la fiamma e togli la scorza d’arancia e la cannella, dopodiché aggiungi lo zucchero. Mescola per bene con un cucchiaio fino a che non si scioglie del tutto.

LEGGI ANCHE:  La ricetta leggera per l’estate: l’insalata di pollo all’arancia

 

Nel frattempo avrai spremuto le arance e mischiato il succo con la maizena, mescolando bene per impedire che si formino grumi.

Quando il latte riprende a bollire, aggiungi il succo d’arancia e mescola di continuo fino a che la crema non si addensa al punto giusto.

A quel punto la toglierai dal fuoco e farai raffreddare per bene prima di servire in tavola. Puoi guarnire con della cannella in polvere, cacao amaro, fettine di arancia o anche scagliette di cioccolato.

Buon appetito!

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!