Crostata al caffè fredda, senza cottura, è perfetta e veloce!

crostata al caffe fredda senza 2

La crostata al caffè fredda regala meravigliose sensazioni di piacere al palato ed è semplice e veloce da preparare.

Inutile dirvi che è senza cottura, niente forno né fornelli per risparmiarvi il surriscaldamento degli ambienti domestici e la vostra somma pena nel prepararla!

Fresca, aromatica, profumatissima con quel retrogusto aromatico che regala la giusta carica, farà la gioia dei vostri ospiti, finirà nell’arco della serata. Se così non fosse, conservatela per 2 o 3 giorni in frigo o per 20 in freezer! Qualora voleste offrirla ai piccoli di casa, meglio scegliere la versione decaffeinata che garantisce un sapore inconfondibile, ma non disturba i loro delicati ritmi di sonno e veglia.

Per una resa leggera, meglio ricorrere al formaggio spalmabile, ma se volete un risultato ben corposo, servitevi del mascarpone. Se gradite, poi, potete arricchirla ulteriormente con le gocce di cioccolato.

Curiose? Iniziamo!

crostata al caffe fredda senza 2

Crostata al caffè fredda: ingredienti e preparazione

Per questa torta fredda procuratevi:

  • per la base:
    • burro, 120 g
    • biscotti secchi, 250 g
  • per la crema:
    • formaggio fresco spalmabile, 200 g
    • panna fresca liquida, 400 ml
    • caffè, 2 tazzine
    • zucchero a velo, 50 g

Rivestite una tortiera da crostata da 22 centimetri di diametro con la pellicola, vi aiuterà a sformare meglio il vostro dolce.

Polverizzate i biscotti nel robot da cucina per realizzare la base. Sciogliete il burro a bagnomaria o nel microonde, quindi unitelo alla polvere di biscotti e impastate con le mani. Quando il composto risulta omogeneo, trasferitelo sul fondo dello stampo e compattatelo perfettamente, rialzandolo anche lungo i bordi. Livellate e riponete in freezer per una decina di minuti.

Nel mentre, preparate la farcia.

In una ciotola, mettete il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e il caffè. Lavorate il tutto con un cucchiaio di legno. Montate la panna a neve fermissima e unitela al formaggio con movimenti delicati dal basso all’alto.

LEGGI ANCHE:  Torta di mele della Regina: una meraviglia mai mangiata prima!

Togliete la base dal congelatore e guarnitela con la b. Livellate perfettamente e riponete nuovamente in freezer per 20 minuti, poi in frigorifero per un’ora.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...