Crostata al limone: golosissima, delicata, facile da fare!

crostata al limone AdobeStock 24084718

Crostata al limone: fresca, delicata, facile da fare!

La crostata è da sempre un dolce perfetto da assaporare come primo pasto della giornata. Oltre a questo se amate il sapore del limone non potete fare a meno di scoprire la ricetta della crostata al limone.

Ottima anche da consumare in qualunque momento di break questo dolce inonderà la casa di un profumo così intenso da far venire l’acquolina in bocca.

Con una fetta di crostata al limone il vostro palato potrà assaporare un gusto super fresco e leggero.

Crostata al limone: goditi questo incredibile dolce divino!

La preparazione è semplicissima e qui di seguito troverete la ricetta perfetta per creare 6 porzioni.

Crostata al limone: fresca, delicata, facile da fare!

Pasta frolla

Gli ingredienti utili per realizzare la pasta frolla sono:

  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250 gr di farina 00
  • Sale
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di burro

La prima cosa da fare è quella di posare la farina su un tavolo da lavoro. Dopodiché creiamo una fontanella di farina e aggiungiamo lo zucchero, l’estratto di vaniglia, il burro freddo. Aggiungiamo un po’ di sale e i tuorli d’uovo e cominciamo a lavorare gli ingredienti. Con le mani impastiamo con decisione fino a realizzare un panetto omogeneo. Successivamente riponiamo il panetto per 40 minuti circa in frigo dopo averlo avvolto con una pellicola alimentare.

Mentre riposa in frigo passiamo alla preparazione della crema.

Crostata al limone: Crema

Gli ingredienti che occorrono sono:

  • 230 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di succo di limone
  • 1 scorza di limone
  • 65 gr di amido di mais
  • 4 tuorli d’uovo
  • 800 ml di latte

Prendiamo un pentolino, posiamolo sul fuoco e versiamo dentro la la buccia del limone e il latte. In un altro pentolino invece aggiungiamo lo zucchero e i tuorli d’uovo e, a fuoco spento mi raccomando, amalgamiamo con una frusta a mano. Aggiungiamo l’amido di mais dopo aver ottenuto una crema e versiamo filtrando, e quindi eliminando la buccia del limone, il latte ormai caldo. Dopodiché accendiamo il fuoco e mescoliamo fino a raggiungere il primo bollore. Successivamente aggiungiamo il succo di limone e continuiamo a mescolare. Quando avremo raggiunto la consistenza perfetta versiamo il risultato in un contenitore capiente e lasciamo raffreddare dopo aver ricoperto il tutto con una pellicola alimentare.

LEGGI ANCHE:  Brioches al forno: golosissime e insanamente deliziose!

Preparazione

Quando entrambe le preparazioni saranno pronte adagiamo la frolla sul nostro tavolo da lavoro infarinato. Con un mattarello cerchiamo di ottenere uno spessore di 4 o 5 millimetri circa per poi posarla con delicatezza su uno stampo. La tortiera, già infarinata e imburrata, deve avere un diametro di 24 centimetri.

Dopodiché tagliamo la pasta frolla in eccesso e mettiamola da parte. A questo punto buchiamo il fondo con una forchetta e versiamo sopra la nostra crema. Con una spatola livelliamo e con la pasta rimasta ricaviamo delle strisce utili per decorare la superficie della crostata. Infine intingiamo il pennello in un tuorlo d’uovo e bagnamo tutta la frolla. Posiamo la tortiera in un forno statico per 45 minuti circa a 180 gradi oppure in un forno ventilato per 40 minuti circa a 170 gradi. Mi raccomando il forno, in entrambi i casi, deve essere stato riscaldato prima della cottura.

Buon goloso appetito con la crostata al limone.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...