Crostata di pasta sfoglia con pesche fresche: velocissima e più buona di quella alla marmellata!

torta di pasta sfoglia con AdobeStock 334555564 3

Crostata di pasta sfoglia con pesche fresche: velocissima e più buona di quella alla marmellata!

Le pesche sono il tuo frutto preferito? Allora perché non provare a creare un dolce buonissimo ma facile e veloce?

La torta di pasta sfoglia con pesche è così facile che potrà prepararla anche un bambino.

Impiegheremo solo 5 minuti di orologio e serviranno pochissimi ingredienti

torta di pasta sfoglia con AdobeStock 334555537

Attenzione: è possibile utilizzare questa ricetta anche utilizzando un altro frutto. Oltre a questo possiamo cucinare la pasta brisè al posto della pasta sfoglia. La bontà sarà la stessa!

Crostata di pasta sfoglia con pesche fresche: velocissima e più buona di quella alla marmellata!

Per creare un torta di pasta sfoglia con pesche da dividere in sei porzioni occorrono gli ingredienti:

  • 4 pesche mature
  • Mandorle a scaglie quanto basta
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • Marmellata di pesche quanto basta

Prima preparazione per creare la torta di pasta sfoglia con pesche: base.

La prima azione da compiere è quella di adagiare su uno stampo un rotolo di pasta sfoglia insieme alla carta da forno data in dotazione. Successivamente con i rebbi di una forchetta andiamo a bucherellare tutta la superficie della pasta.

A questo punto prendiamo la marmellata alle pesche e spalmiamola su tutta la superficie.

Seconda preparazione per creare la torta di pasta sfoglia con pesche: frutta e decorazione.

Dopodiché tagliamo a fette le pesche che abbiamo scelto dopo averle lavate accuratamente.

Completata quest’operazione adagiamo le pesce, sovrapponendo leggermente tutte le fettine, sulla marmellata.

Andiamo a decorare il nostro dolce spolverando sopra le mandorle a scaglie.

Terza preparazione per creare la torta di pasta sfoglia con pesche: cottura.

Infine dobbiamo semplicemente piegare i bordi della sfoglia portandoli verso l’interno in modo tale da creare una sorta di cornicione.

LEGGI ANCHE:  Risotto con zucchine e pancetta: primo piatto saporito e cremoso!

Non resta che inserire lo stampo in un forno statico e preriscaldato per 25 minuti ad una temperatura di 180 gradi.

Dopodiché sforniamo questa delizia dai gusti semplici e assaggiamola.

Visto com’è semplice realizzare questo dolce? Andrà via solo una mezz’ora di tempo.

Sarà buonissima. Provare per credere!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...