Crumble alla crema pasticcera: tanto facile quanto buono!

crumble alla crema pasticcera AdobeStock 144158811 1

Crumble alla crema pasticcera: tanto facile quanto buono!

Se i dolci crumble sono la tua passione devi assolutamente cimentarti nella preparazione del crumble alla crema pasticcera.

Dal gusto inconfondibile e dolcissimo questa torta piacerà anche ai palati più esigenti. Sarà deliziosa e molto semplice da realizzare.

crumble alla crema pasticcera AdobeStock 144158811 1

Crumble alla crema pasticcera: tanto facile quanto buono!

Crema pasticcera

Per cominciare a cucinare dobbiamo realizzare la crema pasticcera.

Gli ingredienti per portare a termine questa preparazione sono:

  • 45 gr di farina
  • Scorza grattugiata di mezzo limone
  • 90 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 300 ml di latte

Prima di tutto lavoriamo i tuorli insieme allo zucchero. Mi raccomando non bisogna assolutamente montarli. Dopodiché versiamo la scorza grattugiata del limone e la farina.

Successivamente facciamo riscaldare il latte. Poco prima di arrivare al bollore versiamolo a 2 riprese nel composto delle uova mescolando con uno sbattitore manuale.

Trasferiamo il composto in un pentolino e facciamolo cuocere, amalgamando continuamente, su una fiamma bassa. Quando la crema sarà densa, senza essere arrivata al bollore, trasferiamo il pentolino in una ciotola piena di acqua fredda. Dopo aver fatto abbassare quindi la temperatura aggiungiamo anche un po’ di burro e amalgamiamo per bene.

Ottenuta una crema densa e lucida copriamola con una pellicola per alimenti.

A questo punto possiamo occuparci della preparazione del crumble.

Crumble

Dobbiamo utilizzare:

  • ½ bustina di lievito
  • 100 gr di burro
  • 8 cucchiai di zucchero
  • Scorza grattugiata di limone
  • 16 cucchiai di farina
  • 1 uovo
  • q.b. di mandorle a scaglie per guarnire

Su un tavolo da lavoro realizziamo la forma di una piccola fontana con il lievito e la farina setacciati. In una ciotola invece amalgamiamo la scorza grattugiata del limone, le uova, il burro morbido e lo zucchero.

LEGGI ANCHE:  Crostata salata originale: la torta salata più buona del pianeta

Successivamente versiamo il risultato sulla farina e lavoriamo tutto con le mani con movimenti dal basso verso l’alto. Continuiamo così fino ad ottenere un composto sabbioso.

Composizione del dolce

Dopodiché trasferiamone un po’ di più della metà sul fondo di una tortiera a cerniera da 20 centimetri rivestita con della carta da forno.

A questo punto riprendiamo la crema pasticcera e mescoliamola per donarle di nuovo lucentezza per poi trasferirla sul nostro fondo. Dopo averla livellata copriamola completamente con il crumble rimasto. Decoriamo il dolce utilizzando delle mandorle a scaglie e andiamo ad infornare.

Attenzione bisogna inserire la tortiera in un forno statico e precedentemente riscaldato per poco meno di mezz’ora a 180 gradi.

Alla fine della cottura assaggiamo una fetta di questo piccolo e dolce capolavoro.

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...