Decorare casa con le candele: tantissimi spunti ottimi per tutte le stagioni

decorare casa con le candele decorare casa con candele

Come decorare casa con le candele: vi diamo degli spunti stagione per stagione. Dall’autunno all’estate, le candele sono perfette per l’arredo.

Autunno

L’Autunno è la stagione delle cose belle, della fine dell’estate, della primavera che va in letargo. I suoi colori caldi ci ispirano, i tramonti rossi, il cielo arancione. Le foglie che cadono e la natura che si addormenta sono indubbiamente gli elementi perfetti per creare le nostre candele autunnali.

Fonte

Inverno

Che dire dell’Inverno? Il suo arrivo coincide proprio con la vicinanza del Natale. Durante le feste, le nostre case si tingono di rosso, d’argento e d’oro. Ovviamente, un altro colore molto bello che possiamo sfruttare è il bianco. Alle candele, dunque, prepareremo dei deliziosi maglioncini, proprio come li vediamo qui sotto.

Fonte

Sempre in tema invernale, abbiamo la possibilità di aggiungere gli elementi tipici del periodo. Diamo sfogo, dunque, alla creatività: aghi di pino, agrifoglio, bacche, noci, pigne: tutto ciò che ci regala la natura è gradito in questa stagione “morta”. Eppure, il nostro  cuore vive di pace in inverno. Pace e magia.

Fonte

Primavera

Ecco: la primavera si risveglia, i suoi profumi magici, i fiori, la natura che “sbadiglia” creando delle meraviglie per i nostri occhi. Per le candele primaverili, non potevano proprio mancare i fiori. Possiamo utilizzare anche i fiori finti, ma anche le uova, tipiche della Pasqua, che cade sempre in questo periodo.

Fonte

Estate

Siamo in piena estate, e le candele di questa stagione possono essere molto variopinte e originali. Prima di tutto vi offriamo una versione davvero molto carina, con le corde e lo spago. Elementi di riciclo e di recupero che fanno molto piacere.

LEGGI ANCHE:  Come preparare bene la valigia: i trucchi salva spazio da conoscere!

Fonte

Ultimo spunto per le candele, e questa, ne siamo certi, vi piacerà moltissimo. L’estate è rappresentata dal sole, dal mare e dall’inevitabile sabbia: con qualche conchiglia, avrete la possibilità di realizzare delle candele marine davvero perfette.

Fonte

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...