Dessert allo yogurt greco: con soli 3 ingredienti, fresco e veloce

il dessert allo yogurt piu dessert allo yogurt greco

Dessert allo yogurt greco: velocissimo e con soli 3 ingredienti

Vuoi stupire i tuoi ospiti senza dover rimanere ore e ore in cucina? Vedrai che qui di seguito troverai la soluzione giusta senza dover spendere un capitale.

Il dessert di oggi è perfetto per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina ma che vuole comunque lasciare i commensali a bocca aperta.

Con ingredienti semplici ed economici porteremo a tavola un dessert allo yogurt spettacolare.

In pochi minuti mangeremo una squisitezza soffice e cremosa.

Indossiamo il grembiule e dirigiamoci in cucina!

il dessert allo yogurt piu dessert allo yogurt greco

Dessert allo yogurt greco: velocissimo e con soli 3 ingredienti

Per questo dessert occorrono:

  • 2 vasetti di yogurt greco da 110 gr l’uno
  • 1 l di latte
  • Mezza scorza grattugiata di limone
  • 150 gr di zucchero o di eritritolo
  • 3 cucchiai di maizena
  • Uvetta o scagliette di cioccolato fondente

Vediamo quali passaggi bisogna completare per gustare questo dessert super buono.

Versiamo il latte in un pentolino per poi aggiungere lo zucchero. Successivamente versiamo la maizena e mescoliamo delicatamente con una frusta a mano fino a sciogliere completamente le polveri. Dopodiché integriamo la buccia grattugiata del limone.

A questo punto portiamo su un fornello a fuoco medio il nostro pentolino. Mescoliamo continuamente per tutta la durata della cottura del liquido ovvero circa 5 o 6 minuti.

Allo scadere del tempo trasferiamo il risultato in una ciotola contenente lo yogurt greco e amalgamiamo tutto con una frusta a mano.

Infine rivestiamo con una pellicola trasparente per alimenti uno stampo dalle dimensioni di 20 x 20 centimetri. Dopodiché versiamo all’interno il composto che abbiamo realizzato e adagiamo sulla superficie un po’ di uvetta.

Mescoliamo leggermente con un cucchiaio di legno in modo da far integrare l’uvetta nell’impasto. Non resta che coprire completamente la superficie con la pellicola rimasta fuori dai bordi dello stampo e inserire in frigo.

LEGGI ANCHE:  "Riciclare" gli albumi avanzati: 10 idee che ti piaceranno sicuramente!

Lasciamo rassodare in frigo il dolce per circa 2 oppure 3 ore.

Allo scadere del tempo trasferiamo il nostro dessert su un piatto piano.

Doniamo alla nostra creazione un tocco di sfiziosità in più spolverando sulla superficie del cocco grattugiato.

Pancia mia fatti capanna!

Nel video è l’ultima ricetta

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...