Ecco come eliminare il calcare dalla lavatrice: rimedio perfetto ed economico!

Ecco come eliminare il calcare dalla lavatrice: rimedio perfetto ed economico!

Uno degli elettrodomestici che in casa tutti hanno la lavatrice. Ma cosa fare quando la lavatrice presenta tracce di calcare? Ecco qualche rimedio super interessante, facile ed economico, per poterlo eliminare.

eliminare il calcare dalla lavatrice

L’aceto di vino bianco

Uno degli ingredienti maggiormente utilizzati in cucina come condimento, è l’aceto di vino bianco. Questo rimedio naturale, perfetto anche per igienizzare la biancheria e le varie superfici della vostra casa, è ottimo anche come anticalcare per la lavatrice.

Versare un litro di aceto di vino bianco nel cassetto dove si mettono i detersivi ed avviare il lavaggio. Il calcare sparirà nel giro di pochissimo tempo.

Il sale grosso da cucina

Perfetto anche per assorbire l’umidità presente all’interno della vostra casa, il sale grosso da cucina, può essere messo direttamente nel cestello della lavatrice. Fare un lavaggio a vuoto, ovvero senza niente dentro nella lavatrice, a temperature elevate.

L’acido citrico

Un’alternativa interessante e soprattutto naturale all’ammorbidente è l’acido citrico. Questo prodotto, può essere usato  anche per eliminare il calcare dalla vostra lavatrice e dalla vostra lavastoviglie.

In una bacinella, versare un litro di acqua e fare sciogliere 250 grammi di acido citrico. Trasferire il composto all’interno del cestello della lavatrice e fare un lavaggio a vuoto.

Il bicarbonato di sodio

Un altro rimedio molto utilizzato nelle pulizie casalinghe, è il bicarbonato di sodio. Questo ingrediente è perfetto anche per essere usato come anticalcare della lavatrice e per eliminare i cattivi odori.

I filtri anticalcare magnetici

Grazie alla presenza di magneti contenuto al loro interno, sono in grado di attrarre il calcare presente nella lavatrice. E’ possibile acquistarlo nei negozi professionali. 

LEGGI ANCHE:  Maschere viso lenitive, idratanti e anti-arrossamento: 3 ricette fai da te

L’anticalcare per  la lavatrice fai da te

Se desiderate creare un anticalcare in casa vostra, vi serviranno:

  • 200 ml di acqua (circa un bicchiere)
  • 30 grammi di sale grosso da cucina
  • 15 grammi di bicarbonato di sodio

All’interno di una ciotola, mettere il sale grosso da cucina, inserire il bicarbonato di sodio e poi per ultima l’acqua. Mescolate con un cucchiaio e poi versate il composto direttamente nel cassetto dei detersivi.

Suggerimenti utili

Dopo ogni lavaggio, ricordatevi sempre di lasciare aperto lo sportello e di detergere con un panno asciutto le varie guarnizioni, eviterete la formazione di eventuale muffa.

Se desiderate che la vostra lavatrice oltre ad essere igienizzata, sia anche profumata, potete aggiungere ai vostri rimedi, qualche goccia di olio essenziale. Un ultimo accorgimento per mantenere per fare durare più a lungo la vostra lavatrice, prevede di effettuare un lavaggio senza niente nel cestello, una volta ogni 30 giorni.

Bune pulizie domestiche!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...