Ecco come riciclare gli auricolari rotti: 5 idee interessanti!

Come riciclare gli auricolari rotti: 5 idee interessanti!

Avete accumulato diversi auricolari che non funzionano più? Non buttateli via, li potrete usare per realizzare dei fantastici oggetti, perfetti anche come idea regalo. A fine articolo troverete il video tutorial di tutti i ricicli descritti.

riciclare gli auricolari rotti

1.Braccialetto in due colori diversi

Con gli auricolari rotti, potete realizzare dei bellissimi braccialetti. Per farli,

avrete bisogno di:

  • 2 auricolari rotti di due colori diversi
  • Un paio di pinze da bigiotteria
  • Un paio di forbici
  • Della colla forte
  • Fermaglio da chiusura ed anellini di metallo da bigiotteria.

Prendere gli auricolari rotti e con le pinze tagliare il cavo, dividendolo in 4 pezzi lunghi circa 28 cm. Piegare a metà i fili, unirli in coppie e formare degli anelli.

Intrecciare i due anelli insieme, facendoli passare uno dentro l’altro e unirli insieme, tirandoli. Con le forbici, eliminare gli eccessi e fissare con della colla forte, da una parte il fermaglio da chiusura  e dall’altra parte un anellino di metallo.

2.Ciondolo per il cellulare

Con uno spinotto degli auricolari, un pennarello dorato, un anellino di metallo e una nappina o un piccolo pendente a forma di animale, potete realizzare un bellissimo ciondolo per il vostro cellulare. Semplice da creare, ma di grandissimo effetto.

3.Orecchini o portachiavi Scooby doo

Utilizzando dei vecchi auricolari di tre diversi colori, potete creare degli Scooby doo, da utilizzare per fare degli orecchini o dei portachiavi.

Vi basterà tagliare tre pezzi da tre auricolari di diverso colore, lunghi circa 33 cm, e piegarli a metà. Appoggiare nel centro di un filo gli altri due e iniziare a fermare il primo filo sulla base, aiutandovi con l’indice medio e bisognerà fare passare un secondo filo, colorato da destra a sinistra passando sopra/sotto.

Stringere tutti i fili e ripetere i passaggi anche con l’altro colore. Fissare la parte finale della vostra creazione, con della colla forte e quando si sarà asciugata, tagliare gli eccessi con un paio di forbici. Se desiderate che il vostro Scooby doo, diventi un orecchino, aggiungete in cima un anellino e dei gancetti da bigiotteria, ma se invece, volete trasformarlo in un portachiavi, dovrete fare passare in cima un anello metallico.

LEGGI ANCHE:  20 idee di riciclo per un giardino con decorazioni vintage

4.Accessori per la Barbie e per il Ken

Utilizzando dei vecchi auricolari, potete realizzare degli straordinari accessori per le Barbie delle vostre bambine. Avrete bisogno di:

  • Un paio di vecchi auricolari
  • Un paio di pinze e un paio di forbicine appuntite
  • Una graffetta di metallo da ufficio
  • Della colla forte.

Con le pinze, tagliare una cuffia lasciando il filo lungo qualche centimetro e tagliare anche la parte rettangolare posta in mezzo agli auricolari, dove passano i fili. Utilizzando le pinze, estrarre i cavi rimasti all’interno e con le forbicine allargare il foro.

Spremere nel foro, un po’ di colla forte e fissare il cavo con la cuffia ancora attaccata. Tagliare due piccoli pezzi da una graffetta di metallo e infilarli nel rettangolo. Capovolgere il gommino e rimetterlo sopra l’auricolare. In pochi passaggi, avrete realizzato un phon per le Barbie. Se, invece volete realizzare un trapano per il Ken, vi servirà soltanto uno spinotto  storto delle cuffie.

5.Finta rotella di liquirizia

Siete alla ricerca di un’idea fantastica, che possa stupire le vostre amiche? Con il cavo di un auricolare di colore nero e della colla forte, potete realizzare una finta rotella di liquirizia. Perfetta da usare come ciondolo ma anche come idea regalo.

Buon riciclo creativo e buon fai da te!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...