Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco come usare il sapone di Marsiglia come insetticida, super efficace!

Pubblicità

Il sapone di Marsiglia è un rimedio molto antico, perfetto da utilizzare durante le pulizie domestiche, ma è di grande aiuto anche come insetticida per allontanare gli insetti  dal vostro giardino.

In che piante utilizzare il sapone di Marsiglia

Pubblicità

Quando si utilizza il sapone di Marsiglia come insetticida, occorre prestare le dovute attenzioni, perché nel caso di piante delicate le potrebbe rovinare.

Le piante in cui non bisogna usare il sapone di Marsiglia sono: le piante fiorite come ad esempio il giglio, la portulaca, i pomodori, i piselli ma anche le Stelle di Natale.

Come fare l’insetticida con il sapone di Marsiglia

Per fare un’insetticida con il sapone di Marsiglia, avrete bisogno di:

  • 1 litro di acqua fresca o leggermente tiepida
  • 15 ml di sapone di Marsiglia liquido o in alternativa la stessa quantità di sapone ridotto in pezzetti.

Dentro un contenitore versare l’acqua e aggiungere il sapone di Marsiglia. Trasferire il composto all’interno di un vaporizzatore e spruzzarlo sulle piante colpite dagli insetti. In alternativa potete aggiungere al sapone di Marsiglia qualche goccia di olio essenziale di neem.

Questo trattamento è in grado di uccidere gli insetti che hanno colpito le vostre piante, formando sopra di loro una specie di pellicola, in grado di eliminarli in modo definitivo.

Pubblicità

Che insetti è in grado di eliminare

Questo trattamento è perfetto per eliminare i piccoli ragni di colore rosso, le mosche bianche, la psilla comune del pero, le cocciniglie e i pidocchi delle piante. Il sapone di Marsiglia fortunatamente non colpisce le coccinelle e le api, che sono essenziali per l’equilibrio del nostro ecosistema.

Consigli utili

L’insetticida fatto con il sapone di Marsiglia, va vaporizzato sulle infiorescenze al primo mattino o alla sera dopo il tramonto, oppure quando la temperatura esterna non supera i 30 gradi. Evitare di vaporizzare l’insetticida sulle piante fiorite, perché non consentirebbe agli insetti il prelievo del polline.

Utilizzare questo prodotto una sola volta ogni settimana, ripetendolo per un massimo di tre volte.

Per evitare di danneggiare le vostre piante è opportuno controllare l’etichetta del sapone di Marsiglia, che dovrà essere senza ulteriori ingredienti.  Prima di utilizzare il prodotto sulle vostre infiorescenze chiedere sempre consiglio al vostro venditore di fiducia.

Buon giardinaggio a tutti!

 

 


Potrebbe interessarti anche...