Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Erbe aromatiche fresche tutto l’anno ecco il segreto!

Pubblicità

Erbe aromatiche fresche tutto l’anno ecco il segreto!

Uno degli ingredienti maggiormente utilizzati in cucina per insaporire i piatti, sono le erbe aromatiche. Ma come fare ad avere erbe aromatiche fresche durante tutto l’arco dell’anno? Ecco dei semplici trucchetti che non potrete più fare a meno.

Erbe aromatiche fresche tutto l'anno ecco il segreto!

 

Pubblicità

Come congelare le erbe aromatiche: idea numero 1

Prendere le vostre erbe aromatiche e lavarle sotto l’acqua corrente fresca, per eliminare i residui  di terra presenti sulle foglie.  Con uno strofinaccio asciugare per bene le erbe aromatiche e spezzettarle con le mani. Viene sconsigliato di utilizzare il coltello per tritarle, perché potrebbero diventare nere.

Sistemare le vostre erbe aromatiche all’interno delle vaschette per fare i cubetti di ghiaccio e riempire con dell’olio di oliva. Metterli in freezer e al momento di cucinare li potrete utilizzare.

Erbe aromatiche fresche tutto l’anno ecco come fare!

Idea numero 2

Un altro rimedio per congelare le erbe aromatiche, prevede di inserirle in alcuni  sacchetti per il cibo. Anche in questo caso occorre lavare e asciugare per bene le foglie prima di inserirle dentro i sacchetti.

Pubblicità

Prima di riporli nel congelatore, far fuoruscire tutta l’aria presente dentro i sacchetti.

Conservare le erbe aromatiche con il sale

Un rimedio molto antico per poter avere sempre le erbe aromatiche a disposizione, prevede l’uso del sale fino da cucina.

Lavare e asciugare le foglie delle erbe aromatiche e adagiarle all’interno di un vasetto di vetro, intervallando uno strato di erbe aromatiche con uno di sale fino da cucina.

Potete utilizzare una sola erba aromatica, oppure potete mescolare più tipologie insieme. Questo metodo è perfetto anche per le foglie di basilico. Conservare i vostri vasetti con il sale e le erbe aromatiche nel frigorifero.

Conservare le erbe aromatiche con l’olio di oliva

In alterativa al sale, potete utilizzare l’olio di oliva. Il procedimento è molto simile al precedente, perché bisognerà lavare le erbe aromatiche e riporle dentro un contenitore da riempire con molto olio.

Come essiccare le erbe aromatiche: metodo numero 1

Pubblicità

Per avere sempre le erbe aromatiche durante tutto l’arco dell’anno, potete provare con l’essicazione. Un primo metodo consiste nell’adagiare le erbe aromatiche in alcuni sacchetti di carta forati.

Esporre i sacchetti contenenti le erbe aromatiche alla luce solare.

Metodo numero 2

Il secondo metodo per essiccare le erbe aromatiche prevede di preparare dei piccoli mazzi e capovolgerli a testa in giù. Fare essiccare le foglie all’aria aperta.

Metodo numero 3

Un metodo più semplice e più veloce per essiccare le vostre erbe aromatiche, prevede l’uso del forno a microonde. Quando le vostre erbe aromatiche saranno ben secche, le potrete mettere dentro alcuni barattoli di vetro.

Buon fai da te!

 


Potrebbe interessarti anche...