Involtini di pesce spatola: leggerissimi e gustosi

involtini di pesce spatola AdobeStock 68217647 1

Involtini di pesce spatola: leggerissimi e gustosi

Se hai difficoltà a far mangiare il pesce alla tua famiglia puoi provare a servire a tavola dei deliziosi involtini di pesce spada.

Gli involtini di pesce spada sono leggeri e, cotti al forno, saranno una variante perfetta al solito piatto a base di carne.

Al primo morso sentirai sul tuo palato croccantezza e un cuore morbido tipico del buon pesce.

involtini di pesce spatola AdobeStock 68217647 1

Involtini di pesce spatola: leggerissimi e gustosi

Ci servono soltanto i seguenti ingredienti:

  • Pangrattato quanto basta
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Olio extravergine d’oliva quanto basta
  • 30 gr di uvetta
  • Prezzemolo
  • 30 gr di pinoli
  • 20 gr di capperi
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • Sale quanto basta
  • 400 oppure 500 gr di pesce spatola

Gli ingredienti appena elencati servono per creare 4 porzioni di involtini da servire a tavola.

Preparazione del pesce spatola.

La prima cosa da fare per cominciare bene il nostro piatto è quella di recarci dal nostro pescivendolo e di farci sfilettare il pesce.

Tornati a casa mettiamo il pesce sotto un getto d’acqua per lavarlo correttamente. Per asciugarlo invece dobbiamo tamponarlo con un panno molto delicatamente.

Preparazione del pangrattato.

Completate queste operazioni adagiamo una padella contenente un giro d’olio su un fornello. Dopodiché aggiungiamo il pangrattato e facciamolo tostare per qualche attimo.

A questo punto allontaniamo il risultato dal fuoco e andiamo ad aggiungere la buccia grattugiata del limone, il sale e i pinoli. Continuiamo aggiungendo l’uvetta strizzandola prima per bene tra le mani dopo averla tenuta per 15 minuti in una ciotola d’acqua. Successivamente aggiungiamo lo zucchero, il formaggio grattugiato e i capperi.

Mescoliamo tutto per bene in modo da creare un composto omogeneo.

LEGGI ANCHE:  Stick di melanzane in pastella: ricetta veloce e gustosa

Preparazione e cottura degli involtini di pesce spatola.

Dopodiché riprendiamo i filetti di pesce e versiamo sopra un po’ d’olio per poi passare le fette, una alla volta, nel pangrattato che abbiamo preparato.

In seguito adagiamo il pesce su un piatto piano per poi aggiungere ancora il pangrattato sulla superficie.

Non resta che avvolgere i filetti e con uno stuzzicadenti andiamo a chiudere gli involtini ottenuti.

Adagiamo i nostri involtini di pesce spada su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno. Dopodiché lasciamo cuocere per 20 minuti in forno ad una temperatura di 180 gradi.

Quando il piatto sarà pronto sforniamoli e aggiungiamo sopra un po’ di prezzemolo tritato grossolanamente.

Adesso non resta che servirli a tavola.

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...