Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Lenzuola e tovaglie ingiallite: ecco un metodo molto semplice per sbiancarle

Pubblicità

Le vostre lenzuola e le vostre adorate tovaglie bianche si sono ingiallite? Ecco in che modo sbiancarle senza dover ricorrere a prodotti dannosi per l’ambiente.

Potete sbiancare le vostre adorate lenzuola e tovaglie con un lavaggio delicato in lavatrice o tramite un lavaggio a mano.

Pubblicità

Come sbiancare le lenzuola e le tovaglie in lavatrice

Per fare tornare bianche la vostra biancheria con un lavaggio in lavatrice vi basterà aggiungere un po’ di percarbonato di sodio nel cassetto del detersivo e riuscirete ad ottenere un risultato davvero sorprendente.

Questo rimedio non è dannoso per l’ambiente e vi aiuterà a far tornare come nuove le vostre lenzuola e le vostre tovaglie, senza dover ricorrere all’utilizzo della candeggina.

Come sbiancare le lenzuola e le tovaglie con un lavaggio a mano

Se preferite trattare la vostra biancheria con un lavaggio a mano, potrete optare per: Il cremor tartaro

Molto usato in cucina per le sue proprietà di lievitazione, il cremor tartaro è un ingrediente perfetto che vi potrà tornare utile anche per sbiancare la vostra biancheria.

Vi basterà riempire una ciotola con dell’acqua molto calda e versare al suo interno il cremor tartaro. Immergere il capo desiderato e poi sciacquare con abbondante acqua o procedere con un lavaggio delicato, in lavatrice.

Pubblicità

Acqua, limoni e sale fino

Un metodo molto antico utilizzato in passato per sbiancare le lenzuola o le tovaglie diventate con il tempo gialle, prevedeva l’utilizzo di:

  • 250 grammi di sale fino da cucina
  • 4-5 limoni (vi servirà solo il loro succo)
  • Q.b. di acqua.

Riempire una grande pentola con dell’acqua e aggiungere al suo interno il sale e il succo di limoni. Immergere all’interno della pentola la biancheria da trattare.

Portare a bollore il liquido per circa 20 minuti e poi procedere con un lavaggio molto delicato, in lavatrice. In alternativa, potete provare a immergere i vostri capi da sbiancare con lo stesso rimedio, ma con acqua fredda, lasciare agire fino al giorno seguente.

Il bicarbonato di sodio con il sapone di Marsiglia

Due dei rimedi maggiormente utilizzati durante le pulizie domestiche, sono il bicarbonato di sodio e il sapone di Marsiglia.

Riempire una ciotola con 2 litri di acqua bollente e aggiungere al suo interno 125 grammi di bicarbonato di sodio e un po’ di sapone di Marsiglia (può essere usato sia quello in scaglia, sia quello liquido). Amalgamare gli ingredienti e poi immergere al suo interno le lenzuola o le tovaglie ingiallite.

Lasciate agire per un paio di ore prima di eliminare l’acqua in eccesso e mettere in lavatrice e avviare un lavaggio molto delicato.

Se sui capi da trattare sono presenti delle macchie persistenti, potete aggiungere al bicarbonato di sodio e al sapone di Marsiglia, anche un po’ di detersivo liquido per lavare i piatti.

Pubblicità

Il percarbonato di sodio

Anche il percarbonato di sodio, che può essere usato per i lavaggi in lavatrice è perfetto per sbiancare la biancheria ingiallita con i lavaggi a mano.

Attenzione però: per assicurarsi che il rimedio possa funzionare al meglio, l’acqua dovrà avere una temperatura che si aggiri intorno ai 40-50°.

Acqua ossigenata

Un altro rimedio molto interessante per fare tornare bianche le vostre lenzuola e le vostre tovaglie è l’acqua ossigenata.

Come lavare le tovaglie e le lenzuola con i merletti

Prestare particolare attenzione se la biancheria da trattare è fatta interamente con pizzi e merletti. Per sbiancare questi tessuti potete ricorrere al sale unito con dell’acqua.

Immergere la biancheria fino al giorno seguente e poi lavare con un il sapone di Marsiglia. Senza strizzare il capo, stenderlo in una zona lontano dai raggi solari.

Ulteriori consigli utili

Per evitare di rovinare le vostre lenzuola e le vostre tovaglie bianche, prima di passare il ferro da stiro, mettere sopra un panno in questo modo eviterete che le alte temperature possano danneggiare il tessuto.

Pubblicità

Buone pulizie domestiche!

 


Potrebbe interessarti anche...