Mai lavare le uova: Non immagini i gravi rischi a cui potresti andare incontro!

perche e sbagliato lavare le AdobeStock 508733522

Lavare le uova è una pratica che alcuni in cucina adoperano di frequente.

Ci sono, però, delle informazioni basilari di cui dovresti tener conto e che probabilmente ti faranno desistere. Le uova, si sa, sono degli elementi essenziali per molte ricette e, anche mangiate “al naturale” rappresentano un alimento sano e nutriente. 

In molti però notano che sul guscio sono spesso presenti delle impurità più o meno significative. D’altronde, non dimentichiamo da dove arrivano. Da qualche tempo si è diffusa la convinzione che sarebbe opportuno lavare le uova: ma è una pratica che probabilmente non solo è inutile, ma anche dannosa.

perche e sbagliato lavare le AdobeStock 508733522

Necessità di lavare gli alimenti

Anche a causa delle notizie sempre più diffuse circa nuovi pesticidi che vengono utilizzati su alcuni alimenti, si è diffusa anche l’ossessione di lavare il cibo. Se in certi casi può essere pratica sicuramente consigliabile, in altri no.

Ed è questo il caso delle uova. Non tutti si rendono conto che questa pratica è molto pericolosa: la superficie del guscio, infatti, è particolarmente ricca di batteri che possono entrare a contatto con altre superfici, anche e soprattutto se laviamo adeguatamente le uova.

Perché non devi lavare le uova

Partiamo dal presupposto che, come anticipato, le uova presentino sul loro guscio una serie di batteri molto pericolosi. Questo rende anche pericoloso appoggiare le stesse uova su superfici: non è impossibile che si possa andare incontro a delle infestazioni, visto che i germi possono passare da una superficie all’altra in maniera davvero facile e veloce.

Soprattutto, dovremmo stare attenti ad evitare di farle entrare in contatto con altri alimenti. In certi casi, è possibile che sulle uova sia presente il batterio che poi fa scaturire la Salmonellosi, molto pericolosa per l’uomo. Oltre a questi, però, ci sono anche batteri quali stafilococco o Listeria.

LEGGI ANCHE:  Uova pasquali fatte in casa SENZA COTTURA: veloci, buone e originali

Lavare le uova con l’acqua non è assolutamente utile ad eliminare queste minacce, ma semplicemente a togliere uno strato protettivo che riveste il guscio e che favorisce proprio la protezione contro questi germi.

Cosa sarebbe meglio fare? Per eliminare residui di dimensioni rilevanti basterà utilizzare un panno pulito imbevuto d’acqua. Soprattutto, ogni volta che si toccano le uova, è necessario poi lavarsi le mani accuratamente. Ovviamente, tieni presente che la cottura è essenziale: l’ideale sarebbe quello di procedere con una cottura di almeno 70°C per qualche minuti. Questa contribuisce a far eliminare ogni microrganismo dannoso che sia riuscito a “penetrare” eventualmente.

Perché è sbagliato lavare le uova: cosa bisogna sapere(https://www.ecoo.it)

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...