Metodi per moltiplicare il Ciclamino e avere un balcone pieno e fiorito!

non tutti conoscono questi metodi AdobeStock 348348422 1

Metodi per moltiplicare il Ciclamino e avere un balcone pieno e fiorito!

Il ciclamino è un pianta che si presenta con dei leggiadri fiori dai toni del rosa e con delle piccole erbacce tuberose.

non tutti conoscono questi metodi AdobeStock 348348422 1

Il nome scientifico di questa pianta è Cyclamen e siamo qui per capire come moltiplicare e far crescere una pianta nuova.

Il ciclamino è generalmente una pianta che viene curata all’esterno e fiorisce durante la stagione invernale.

Ovviamente esistendo varie varietà di questa pianta, più di 20, è possibile che determinati processi per moltiplicare la pianta non sempre possano funzionare.

A questo proposito, la specie più conosciuta è il Cyclamen persicum, ovvero il ciclamino tradizionale molto più difficile da moltiplicare, e il ciclamino dei boschi che si moltiplica grazie al seme prodotto dopo la sua fioritura.

Metodi per moltiplicare il Ciclamino e avere un balcone pieno e fiorito!

I metodi di moltiplicazione sono 2. Vediamo quali sono:

Moltiplicazione per divisione

È consigliabile usare questo metodo durante i mesi autunnali dell’anno. Bisogna con attenzione preparare il terriccio scavando una buca di circa 5 centimetri e inserire dentro i tuberi. A questo punto bisogna estrarre i bulbi, simili a patate, e pulirli dal terreno. Una volta fatto questo prendiamo un coltello e tagliamo i bulbi delicatamente lasciando ad ogni pezzo il suo nodo da cui potranno crescere delle altre foglie.

Dopodiché piantiamo ogni parte dei bulbi in un vaso lasciando i nodi leggermente esposti sulla superfice del terreno.

Per annaffiarli bisogna bagnare solo il terreno perché bagnando direttamente i bulbi potremmo esporli ai fungi e ai batteri che in genere attaccano le radici delle piante. Per proteggerle dal freddo invece possiamo aggiungere uno strato di pacciame di circa 1 o 2 centimetri.

LEGGI ANCHE:  Come realizzare un bel pozzo fiorito con vecchi pneumatici "idee garden"

Moltiplicazione dei semi

Per usare questo metodo bisogna attendere la fioritura della pianta. I semini, che sono contenuti in delle piccole capsule tonde, che compaiono dopo la fioritura sugli steli, vanno lasciati in acqua per un giorno intero prima di inserirli nel terreno.

Volendo possiamo anche piantarli nel terreno nel caso in cui la temperatura del terreno raggiungesse i 10 o 15 gradi, quindi durante il periodo primaverile. Se avremo fatto tutto nel modo giusto entro un anno cominceremo a vedere il frutto del nostro lavoro.

Bene, non resta che scegliere il metodo migliore per le tue esigenze e quelle, naturalmente, del nostro ciclamino.

Buon lavoro.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...