Mettilo urgentemente nel tuo orto, se le piante di pomodoro sono ridotte così!

mettilo urgentemente se le piante pomodori senza calcio

Se hai delle piante di pomodoro nel tuo orto allora dovresti far attenzione ad una cosa in particolare.

Parliamo dell’assenza di calcio. Si tratta di un fattore che potrebbe essere determinante per la salute della tua pianta e che potrebbe persino portarla ad una vita non molto lunga.

papv ojjiqw

Cosa provoca l’assenza di calcio nelle piante di pomodoro

Perché dovresti prestare la massima attenzione alla presenza di calcio nei tuoi pomodori? Perché questa può far scaturire il marciume apicale nella pianta. Si tratta di una situazione generata da un insieme di condizioni che portano ad uno stato di salute pessimo della pianta, per una situazione strettamente correlata all’assenza di calcio.

Più che altro, sarebbe opportuno parlare di una condizione della pianta che non le consente di assorbire al meglio questo elemento.

Marciume apicale: come si palesa

Ma come si verifica il marciume apicale nel pomodoro? Generalmente, questo si verifica a causa di irrigazioni non regolari, non costanti, o magari con volumi di acqua troppo elevati.

Difatti, il problema della presenza del calcio nel pomodoro è tipico anche in situazioni successive a fortissime piogge. In altri casi, potrebbe anche esserci una naturale assenza o comunque poca presenza di calcio nel terreno: i suoli molto calcarei e poveri di calcio per le piante sono un esempio.

Se hai esagerato durante la concimazione con l’immissione di azoto o potassio, potresti ottenere lo stesso risultato negativo. Da segnalare, infine, come il marciume apicale sia generato anche da temperature molto alte, e da una accentuata traspirazione delle piante.

Per tutti i motivi sopracitati, l’apporto di calcio al terreno potrebbe essere determinante per far sì che il terreno sia ben fornito di calcio e si potrebbe optare per immettere del carbonato di calcio direttamente in esso.

LEGGI ANCHE:  Sistemare le piante in ufficio: tante idee originali da provare!

Carbonato di calcio

Qualora ti dovessi accorgere che le tue piante di pomodoro manchino di calcio, allora potresti salvare provvedendo ad inserire nel terreno subito del carbonato di calcio.

Si tratta di un prodotto che si trova in commercio nei negozi specifici per il giardinaggio, ma non solo. Potresti optare per mettere la polvere in una dose non superiore al chilo o al chilo e mezzo massimo, per un metro quadrato. 

Stai attento, però, a non esagerare altrimenti otterrai l’effetto opposto e le tue piante moriranno! Ricorda sempre, che questa operazione deve essere eseguita sempre unitamente ad una concimazione costante e abbondante.

Noterai, comunque, sin da subito una belle differenza. Provare per credere!

Prevenire i problemi delle piante di pomodoro

Altro consiglio che potresti trovare utile è quello di prevenire alcune problematiche per la tua pianta. Per esempio, evita di coltivare in terreni dove le piante non possono godere di una irrigazione costante.

Al contempo, limita sempre la somministrazione di azoto, sfruttando il nitrato di calcio o il carbonato di calcio che lascia dei residui alcalini nel terreno. Usa una concimazione di fondo a base di perfosfato di minerale (alto contenuto di calcio), in alternativa.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...