Omelette alle mele: leggera, delicata e con poche calorie!

omelette alle mele una frittatina AdobeStock 12287048 1

L’omelette alle mele è una di quelle ricette velocissime, che soddisfa la voglia di dolce, ma senza impattare sulla linea. Golosa e leggera, è indicata a chi non vuole rinunciare ai piaceri della gola, ma tiene particolarmente alla forma fisica. Non vi servirà accendere il forno, ora che la temperatura sale, perché si cuoce in padella in meno di 10  minuti!

omelette alle mele una frittatina AdobeStock 12287048 1

Un piatto dal sapore antico, che in passato veniva offerto solo la domenica e nei giorni di festa, per regalare dolcezza ed energia soprattutto ai più piccoli! Mele e uova sono, ora come allora, ingredienti comuni, economici e facilmente reperibili. Deliziatevi a colazione o a merenda con questo dessert genuino, facile e rapido da preparare, ma soprattutto delizioso! In più è dietetico, senza zuccheri raffinati, solo fruttosio e un cucchiaino di stevia… tiene sotto controllo i picchi glicemici, sazia senza appesantire e porta in tavola tanto buonumore! Curiose? Iniziamo!

 

Omelette alle mele: ingredienti e preparazione.

Per questa deliziosa frittata dolce dovrete disporre di:

  • mele, 2
  • latte, 250 ml
  • farina, 100 g
  • olio, 20 g
  • stevia, 10 g
  • uova, 5
  • cannella q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Lavate, sbucciate e tagliate le mele a dadini di circa 2 centimetri. In una padella antiaderente, fatele rosolare per circa 10 minuti, accompagnate da un filo d’olio. Lasciatele poi in pentola ad intiepidire.

In due diverse ciotole, rompete le uova separando tuorli ed albumi. Montate questi ultimi a neve ferma. Riprendete il contenitore in cui avete messo i tuorli e sbatteteli con una frusta, aggiungendo man mano il latte a filo, la farina, la stevia e un pizzico di cannella a piacere.

Quando otterrete un composto denso e spumoso, incorporate gli albumi con movimenti lenti, dal basso verso l’alto, per non smontarli.

LEGGI ANCHE:  Torta di mele integrale: ricetta light senza burro e uova

Versare l’impasto nella padella con le mele, livellate con una spatola, chiudete con il coperchio e cuocere a fiamma medio-bassa per circa 5 minuti; dopodiché girate l’omelette e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Spegnete il fuoco, lasciate intiepidire, cospargete di zucchero a velo a piacere e gustatevi questa squisitezza dal sapore antico! Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...