Paccheri rigati melanzane e ‘nduja: una goduria infinita!

paccheri rigati melanzane e nduja AdobeStock 157600965 1

Paccheri rigati melanzane e ‘nduja: una goduria infinita!

Se siete amanti dei sapori tradizionali La ricetta che vi proponiamo oggi fa sicuramente per voi! la pasta condita con melanzane e ‘nduja è uno di quei piatti italiani che raccontano i profumi della nostra terra del Sud. bella e accattivante selvaggia e allo stesso tempo fiera di se stessa. In questa pietanza troverete tutto quello che vi abbiamo appena detto perché una volta che l’avrete assaggiata non potrete più fare a meno di prepararla ogni volta che ne avete l’occasione. Vediamo di seguito gli ingredienti necessari e il procedimento per la sua preparazione.

Paccheri rigati melanzane e 'nduja

Paccheri rigati melanzane e ‘nduja: ingredienti

– 400 gr di Paccheri rigati
– 2 Melanzane medie
– 100 gr di ‘nduja
– 1 spicchio d’Aglio
– 2 Cipollotti
– 500 gr di Pomodori pelati
– 60 gr di Pecorino romano
– Sale qb
– Olio evo qb
– Olio di arachidi qb

Procedimento

Per prima cosa prendete le cipolle pelatele e poi tagliatele a rondelle più fini possibili. Versate dell’olio in una padella e poi mettete a soffriggere le cipolle aggiungendo anche l’aglio per qualche minuto. Dopodiché aggiungete i pomodori pelati e girate il tutto in modo da amalgamare gli ingredienti. Aggiustate aggiungendo anche un po’ di sale.

A questo punto prendete le melanzane Tagliate la parte inutilizzabile superiore e poi tagliatele a dadini. In una pentola adatta mettete l’olio di arachidi e poi introducete i dadini di melanzane a friggere. Lasciate cuocere le melanzane finché i dadini non saranno tutti completamente dorati. Poi con l’aiuto di una schiumarola scolateli.

Aggiungete poi al pomodoro che sta ancora cuocendo la ‘nduja e le melanzane che avete appena cotto girate il tutto e lasciate qualche minuto sul fuoco affinché i sapori si uniscano. Con l’aiuto di un cucchiaio di legno girate spesso il sugo che state preparando per evitare che possa aderire troppo alla padella.

LEGGI ANCHE:  Melanzane alla pizzaiola filanti: ricetta light

Mentre state facendo quello che vi abbiamo appena descritto mettete a bollire l’acqua per la pasta è una volta arrivato il punto di ebollizione gettate a cuocere i paccheri rigati. Arrivati alla giusta cottura scolateli e gettateli nella padella dove avete appena preparato il sugo con melanzane e nduja. Girate il tutto e date una bella grattugiata di Parmigiano Reggiano.

Il vostro piatto è pronto ad essere portato in tavola per farlo Gustare i vostri ospiti e alla vostra famiglia. Buon appetito a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...