pane casereccio senza impasto non AdobeStock 10747937

Pane casereccio senza impasto: non comprerai più pane!

Pane casereccio senza impasto: non comprerai più pane!

Avete terminato il pane e non avete nessuna voglia di uscire a comprarlo? Ecco una ricetta che vi permetterà di cucinare del buon pane casereccio privo di impasto, in casa vostra.

pane casereccio senza impasto non AdobeStock 10747937

Ingredienti:

Per fare un pane casereccio, avrete bisogno di:

  • 500 grammi di farina di tipo 00 (ve ne servirà un po’ in più da cospargere sopra i panini)
  • 370 ml di acqua tiepida
  • 25 grammi di lievito di birra fresco
  • 10 grammi di sale fino da cucina
  • 5 grammi di miele.

Squagliare il lievito

Versare in una bacinella di grandi dimensioni tutta l’acqua ed aggiungere al suo interno il miele con il lievito. Mescolare il tutto ed attendere una decina di minuti.

Fare la base

Terminato il tempo di riposo, proseguire unendo, senza smettere di amalgamare, il sale fino da cucina e la farina. Viene consigliato di utilizzare per questo passaggio un cucchiaio di legno. Il risultato che dovrete ottenere, dovrà essere appiccicaticcio e di consistenza soffice.

Lievitazione

Rivestire il composto con un pezzo di pellicola trasparente alimentare e fare lievitare per almeno 60 minuti.

Creare i panini

Trascorso il tempo di lievitazione, eliminare la pellicola e suddividere il panetto in diverse parti uguali. Sistemare i panini sopra una teglia coperta con un pezzo di carta da forno, lasciandoli leggermente distanziati.

Cospargere la superficie dei vostri panini caserecci con un po’ di farina extra e creare un taglio sopra ognuno, utilizzando un coltello.

Cottura in forno

Sistemare la teglia dentro nel forno e cuocere i vostri panini caserecci in forno già preriscaldato ad una temperatura di 230°C, per almeno mezz’ora o fino a quando non saranno completamente dorati e croccanti.

LEGGI ANCHE:  Bocconcini allo yogurt | Se hai 1 uovo e yogurt fai questo dolce in 5 minuti

Servire in tavola

Quando i vostri panini saranno pronti, toglierli dall’elettrodomestico e farli intiepidire. Sistemare i panini sopra un piatto da portata e servirli in tavola.

Consigli utili

Questo pane fatto in casa, si potrà conservare per un paio di giorni al massimo in un sacchetto trasparente per gli alimenti.

Buona preparazione a tutti!

 

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!