Pane grano saraceno al 100%: senza lievito e con solo 2 ingredienti!

pane 100 grano saraceno partendo AdobeStock 167677588

Pane grano saraceno al 100%: senza lievito e con solo 2 ingredienti!

Se il pane fatto in casa è la tua passione devi assolutamente provare a realizzare il pane al grano saraceno.

La ricetta di questo pane è fatta solo con 2 semplicissimi ingredienti quindi non c’è alcuna possibilità di sbagliare.

Vedrai che questo esperimento culinario ti farà servire a tavola un pane saraceno senza glutine adatto a qualsiasi palato.

Pane grano saraceno al 100%: senza lievito e con solo 2 ingredienti!

Pane grano saraceno al 100%: senza lievito e con solo 2 ingredienti!

Gli unici due ingredienti da utilizzare per preparare questo pane 100% saraceno sono:

  • 180 ml di acqua
  • 400 gr di grano saraceno

Ecco qui di seguito spiegato come realizzare un perfetto pane saraceno direttamente nella cucina di casa nostra. Sarà molto più semplice del previsto e sarà una vera bontà!

Cominciamo versando in una ciotola capiente piena d’acqua il grano saraceno.

Dopodiché lasciamo il grano in ammollo per un giorno intero.

Allo scadere delle 24 ore quindi sciacquiamo per bene il grano, scoliamolo e trasferiamolo in un frullatore.

Successivamente aggiungiamo nel frullatore l’acqua indicata nell’elenco posto sopra e lasciamo lavorare l’elettrodomestico per qualche minuto.

Ottenuto un composto granuloso e cremoso trasferiamolo in una ciotola pulita e aggiungiamo un pizzico di sale e le spezie che desideriamo.

A questo punto copriamo l’impasto che abbiamo realizzato e facciamolo crescere per altre 24 ore.

Scaduto il tempo necessario versiamo l’impasto in uno stampo per plumcake rivestito, in precedenza, con un foglio di carta da forno.

Infine dobbiamo semplicemente inserire il tutto in un forno ventilato e lasciare cuocere il nostro pane per 1 ora e 15 minuti ad una temperatura di 180 gradi.

LEGGI ANCHE:  L’uovo che sembra fritto ma non lo è: scopri questa ricetta

Mi raccomando dopo la cottura estraiamo il pane dallo stampo e facciamolo cuocere ancora per qualche minuto. In questo modo il pane risulterà perfettamente cotto anche all’interno.

Successivamente dobbiamo solo servire il nostro pane a tavola e tagliare le fette di cui abbiamo bisogno.

Visto che bontà siamo riusciti a realizzare in pochi minuti? Sarà così buono che replicherai la ricetta più e più volte.

Buon appetito a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...