Panzerotti al forno: più buoni di quelli fritti con Impasto brioche salato

panzerotti soffici al forno con AdobeStock 212464275

Panzerotti al forno: più buoni di quelli fritti con Impasto brioche salato

Desideri preparare a casa tua dei panzerotti soffici e gustosi? Bene, allora devi solo continuare a leggere!

La ricetta dei panzerotti soffici al forno ti permetterà di creare un impasto leggero e morbido che piacerà a tutti.

Questa pasta di brioche che andremo a realizzare è decisamente profumata e morbida e potrai riutilizzarla per qualsiasi tipo di ricetta.

Prepararli sarà un gioco da ragazzi e farai felici grandi e piccini.

Panzerotti al forno

 

Panzerotti al forno: ingredienti.

Come ingredienti dobbiamo utilizzare:

  • 8 – 10 gr di lievito di birra fresco oppure 4 gr di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 500 gr di farina 0
  • 60 gr di olio di semi
  • 250 gr di acqua
  • Pomodorini quanto basta
  • Mozzarella quanto basta
  • 10 gr di sale
  • Acciughe sott’olio quanto basta
  • Origano quanto basta
  • Prosciutto cotto quanto basta
  • Sale quanto basta
  • Olio quanto basta
  • 1 uovo

Impasto.

In una ciotola capiente versiamo la farina e sbricioliamo il lievito di birra. Aggiungiamo lo zucchero, l’uovo intero e mescoliamo un po’ con una forchetta per poi versare l’acqua.

Dopodiché riprendiamo ad amalgamare con la forchetta per poi aggiungere anche l’olio di semi e il sale.

A questo punto cominciamo ad impastare con le mani su un tavolo da lavoro. Attenzione: possiamo avvalerci anche dell’uso di una planetaria.

Ottenuto un panetto morbido riponiamolo nella sua ciotola e copriamolo con una pellicola alimentare. Facciamolo lievitare per non meno di 3 oppure 4 ore.

Una volta che l’impasto apparirà raddoppiato trasferiamolo su un piano da lavoro. Bagnamo le nostre mani con un po’ d’olio e lavoriamo la pasta fino a realizzare un rotolo.

LEGGI ANCHE:  Come far mangiare con voglia le verdure ai bambini. Ricette veloci!

Dopodiché dividiamo il rotolo in 8 parti uguali per poi lavorarli tra le mani per dargli una forma sferica.

Panzerotti.

Successivamente copriamo i panetti per non farli asciugare e cominciamo a lavorarne solo uno allargandolo con le mani. Adagiamo sopra il prosciutto cotto e la mozzarella tagliata a dadini. Dopodiché chiudiamo tutto creando la forma tipica di un panzerotto chiudendo per bene i bordi in modo che il ripieno non esca durante la cottura.

In seguito riempiamo gli altri panzerotti con pomodorini tagliati a pezzetti e mescolati alla mozzarella, all’origano, al sale ed all’olio. In alcuni aggiungiamo anche delle acciughe sott’olio.

Chiudiamoli per bene e dopo spennelliamo la pasta con l’olio e andiamo ad aggiungere l’origano su quelli contenenti il pomodoro. Successivamente copriamoli con una pellicola alimentare e lasciamoli riposare per 1 ora circa.

Non resta che farli cuocere per 20 – 25 minuti in un forno statico a 180 gradi oppure in un forno ventilato ad una temperatura a 175 gradi.

Mangiamoli caldi e saranno morbidi e gustosi.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...