Parmigiana di patate: una ricetta che devi assolutamente provare!

parmigiana di patate a modo AdobeStock 417366224

Parmigiana di patate: una ricetta che devi assolutamente provare!

La parmigiana ha certamente un posto speciale nel cuore di ogni italiano. Di questo piatto della tradizione esistono varie versioni ed oggi siamo qui per scoprirne una veramente speciale.

La ricetta che è disponibile qui di seguito è quella della parmigiana di patate. Questo piatto ha una crosticina super deliziosa e croccante che racchiude un cuore morbido e saporito.

Hai l’acquolina in bocca vero? Allora cominciamo a cucinare!

Parmigiana di patate: una ricetta che devi assolutamente provare!

Parmigiana di patate: una ricetta che devi assolutamente provare!

Per realizzare questo piatto unico servono:

  • 350 gr di Emmental svizzero
  • Besciamella
  • Vino bianco
  • 4 pezzi di salsiccia
  • Pangrattato
  • 3 patate
  • Pepe
  • Olio
  • Parmigiano grattugiato
  • Sale

Gli ingredienti sono utili per creare una parmigiana di patate da sei porzioni.

Realizziamo in pochi minuti questa croccante e saporita versione della parmigiana. Sarà buonissima!

Prima di tutto prendiamo le nostre salsicce, rimuoviamo il budello e dividiamole a pezzettini. Trasferiamo il risultato in una padella posta sul fornello e lasciamo rosolare la salsiccia insieme a del vino bianco e ad un filo d’olio.

Dopodiché mettiamo da parte il risultato e occupiamoci delle patate.

Facciamo sbollentare le patate solo per una manciata di minuti per poi tirare via la buccia. Successivamente tagliamole a fette sottili e dividiamo a cubetti, invece, l’Emmental svizzero.

Completate queste operazioni prendiamo una pirofila. Dopodiché ricopriamo il fondo con dell’abbondante besciamella e spolveriamo sopra il pangrattato.

A questo punto adagiamo sul pangrattato un letto di patate, precedentemente lavorate come descritto poco sopra. Condiamo con sale e pepe e spennelliamo ancora della besciamella. Successivamente aggiungiamo la salsiccia, l’Emmental, il rosmarino e per finire il parmigiano.

LEGGI ANCHE:  Ravioli di zucchine ripieni con formaggio: pochi carboidrati e tanta bontà!

Ripetiamo questa sequenza fino a toccare il bordo della pirofila. Mi raccomando bisogna avere come ultimo strato il rosmarino e il parmigiano.

Come tocco finale per ottenere una croccantezza unica aggiungiamo su tutta la superficie anche un po’ di pangrattato.

Non resta che portare tutto in forno e far cuocere a 180 gradi fino ad ottenere la crosta tanto desiderata.

Buon appetito.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...