Patatine fritte più buone che al McDonald’s. Scopri con noi il segreto!

non vado mai al mcdonalds patatine fritte buone

Patatine fritte più buone che al McDonald’s. Scopri con noi il segreto!

Patatine fatte in casa, ma buone come quelle del ristorante, qual’è il segreto? In poche semplici mosse, potete preparare le patatine più deliziose che abbiate mai assaggiato. Per fare questo però è necessario avere qualche piccolo accorgimento che vi sveliamo di seguito. Gli ingredienti sono solo tre. Mettete in pratica questa ricetta e state certi che non resterete delusi. Avanti! Ora potete mettervi ai fornelli e stupire tutta la famiglia, anche i più piccoli.

non vado mai al mcdonalds patatine fritte buone

Patatine fritte più buone che al McDonald’s. Scopri con noi il segreto!

Ingredienti

  • 500 gr di patate 
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 50 ml di aceto bianco

Procedimento

Procuratevi mezzo chilo di patate, lavatele e sbucciatele per bene, poi utilizzando un coltello da cucina tagliatele a rondelle e poi a listarelle, come le patatine che si acquistano nelle buste o si mangiano al ristorante. Una volta fatto, immergetele in una ciotola piena di acqua e 50 ml di aceto bianco. Assicuratevi che siano tutte sotto il livello dell’acqua.

Una volta lavate per bene, prendete un’altra ciotola e metteteci all’interno un paio di fogli di carta assorbente e poi aggiungete un cucchiaio di amido di mais e mescolate il tutto con le mani. Nel frattempo avrete messo sul fuoco la friggitrice manuale ( pentola più cestello) con l’olio. Quando questo sarà a temperatura, mettete le patatine nel cestello e immergete per la frittura.

Una volta cotte, toglietele e scolatele sulla carta assorbente. Ora potete metterle in un piatto da portata o in una ciotolina. Adesso potete servirle e accompagnarle con eventuali salse, quelle più gradite a voi o ai vostri eventuali ospiti.

LEGGI ANCHE:  Le Patate magiche: il segreto per gonfiarle come un palloncino e renderle croccanti

Potete decidere di stupire i vostri commensali preparando delle monoporzioni, servite o in un cartoncino colorato o in un piatto piccolo con le salse adagiate sullo stesso, diviso a metà per l’occasione.  Inoltre per chi lo desidera è possibile sbriciolare del rosmarino su di esse. Buon appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...