Pollo a regola d’arte: ecco i 5 errori da evitare assolutamente!

Pollo a regola d’arte: ecco i 5 errori da evitare assolutamente!

Volete preparare nella vostra cucina un gustosissimo pollo come quelli che si acquistano nelle migliori rosticcerie? Ecco di seguito svelati cinque errori da evitare per poter ottenere un buon risultato. Seguendo questi semplici consigli sarete sicuri si ottenere un pollo completamente cotto e super saporito.

Pollo a regola d'arte

1.Togliere le ossa e la pelle prima di infornare il pollo

Due elementi fondamentali che vi aiutano ad ottenere un buonissimo e gustosissimo pollo sono le sue ossa e la sua pelle. Se desiderate che il vostro pollo risulti succulento, bisognerà evitare di togliere la pelle prima di infornarlo.

Una volta cotto il vostro pollo, potrete facilmente eliminare la sua pelle e le sue ossa, queste ultime sono perfette per poter preparare dei brodi.

2.Misurare costantemente la temperatura del pollo

Durante la cottura in forno il vostro pollo tende a diventare secco? Occorrerà assicurarsi che la temperatura interna della carne si aggiri tra i 50°C e gli 80°C. Attenzione però, la temperatura varia a secondo di quanto pollo dovete preparare.

Se state per preparare un pollo intero, bisognerà staccare le parti già pronte così da assicurarsi di ottenere una cottura uniforme al resto della carne.

3.Evitare di mettere troppi condimenti

Un passaggio molto importante quando si prepara il pollo in casa è quello di evitare di usare troppi condimenti. Il pollo ha un sapore molto tenue e aggiungendo delle spezie molto forti si rischierebbe di coprirlo troppo.

Scegliete invece un condimento più semplice a base di sale fino e pepe nero, oppure potete optare per un mix a base di aglio, miele e salsa di soia.

LEGGI ANCHE:  35 spunti per apparecchiare con gusto la nostra tavola natalizia

4.Come scongelare il pollo nella maniera più corretta

Per scongelare il pollo nel modo più corretto, ed evitare la possibilità di incorrere in agenti patogeni come la salmonella, occorre evitare di scongelare il pollo alla temperatura ambiente. Bisognerà adagiare il pollo freddo da freezer all’interno del frigorifero prima di andare a dormire, in questo modo può essere cucinato il giorno seguente.

5.Come friggere al meglio il pollo

Avete optato per cucinare il vostro pollo fritto? Ecco qualche piccolo segreto di cui non potrete più farne a meno:

  • Non immergere completamente il pollo nell’olio durante la cottura perché potreste ottenere una carne non completamente cotta. Lasciate invece una parte di pollo all’esterno, in questo modo otterrete una superficie croccante e dorata.
  • Non girare continuamente il pollo durante la cottura, ma aspettare che prima diventi dorato da un lato.

Buon appetito a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...