Pollo alla Birra: un Secondo Piatto Classico e Facile da Realizzare

pollo alla birra

Sembra che sia uno dei secondi piatti preferiti dagli universitari e il perché è presto detto: il pollo alla birra è buono e facile da preparare.

La pietanza prevede diverse varianti e si possono utilizzare le parti del pollo che si preferiscono; per la ricetta del pollo alla birra che vi presentiamo di seguito, si usano le cosce.

pollo alla birra

Pollo alla birra

Pollo alla birra: ingredienti

Per 4 persone vi occorrono i seguenti ingredienti:

• 8 cosce di pollo
• 1 bottiglia di birra chiara da 330 ml
• 1 spicchio d’aglio
• 2 rametti di rosmarino
• 1 cucchiaio di zucchero
• origano essiccato
• olio extravergine d’oliva
• sale q.b.
• pepe q.b.

Pollo alla birra: procedimento

Il primo passo per preparare un pollo alla birra gustoso da leccarsi i baffi, consiste nel preparare come si deve il trito di erbette aromatiche.

Triturate il rosmarino finemente e mischiatelo con l’origano secco.

Aggiungete il sale, il pepe e l’olio, quindi mescolate.

Ungete e massaggiate le cosce del pollo con il composto ottenuto.

In una pentola mettete un po’ di olio e lo spicchio d’aglio tagliato a metà, quindi fate dorare in maniera uniforme la carne.

Versate la birra e attendete che la parte alcolica di essa evapori completamente.

A questo punto aggiungete lo zucchero e fate cuocere il pollo per circa tre quarti d’ora su fiamma piuttosto moderata e ponendo il coperchio.

Di tanto in tanto mescolate.

A cottura ultimata (potete infilare uno stecchino nella carne per vedere se è pronta), mettete le cosce nei piatti, quindi spolverizzate ancora un po’ di rosmarino e di origano.

Il vostro pollo alla birra è pronto e potete servirlo subito, ben caldo.

LEGGI ANCHE:  Pan di spagna all'arancia: cuoce in soli 8 minuti. 140 calorie di morbidezza!

Questo secondo, come potete vedere, è semplice ed informale e, per accompagnarlo al meglio, non c’è nulla di più adatto che un bel boccale di birra!

Per il contorno mantenetevi leggeri: un po’ di insalata fresca, verde o con l’aggiunta di pomodori, è la soluzione ideale.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...