Polpette di pane e mortadella! Con il trucco anti-spreco del latte! Buonissime

polpette di pane e mortadella AdobeStock 497687478

Polpette di pane e mortadella! Le più buone che tu abbia mai mangiato!

Potrebbe sembrare strano ma anche in cucina è possibile riciclare! In particolare con la ricetta di oggi scoprirete come riutilizzare il pane raffermo per creare ottime polpette con la mortadella e senza sprecare un goccio del latte dove lo metterete in ammollo. Attenzione il pane deve essere stantio ma non duro!

Sono un piatto davvero delizioso, facile da preparare e adatto a tutti. Anche i bambini impazziranno per il loro delicato, ma intenso sapore. Per preparare questa bontà dovete procurarvi gli ingredienti che seguono e seguire il procedimento che vi descrive tutto passo passo.

Polpette di pane e mortadella! Le più buone che tu abbia mai mangiato!

Polpette di pane e mortadella! Le più buone che tu abbia mai mangiato!

Ingredienti

  • 250 g pane raffermo
  • 300 ml di latte
  • 150 g parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 150 gr di mortadella
  • Sale e pepe
  • prezzemolo tritato
  • aglio 1 spicchio

Procedimento

La prima cosa che dovete fare per preparare le polpette di mortadella è quella di prendere il pane raffermo e metterlo in ammollo con latte per un po’ di tempo, appena ha assorbito tutto il latte amalgamatelo e sminuzzatelo per bene, riducetelo in poltiglia manualmente, non usate il mixer.

A questo punto, unite tutti gli ingredienti sopraelencati e impastate manualmente o utilizzando una forchetta da portata. Dovete formare un composto omogeneo facendo in modo che si distribuiscano per bene e formino un impasto compatto. Nel frattempo in una padella antiaderente iniziate a scaldare abbondante olio per la frittura.

Poi con il vostro impasto, formate delle polpettine e mettetele a friggere. Una volta fritte, prendetele con la schiumarola per scolare l’olio. Se volete potete anche impanarle nel pan grattato e poi friggerle, sta a voi la scelta.

LEGGI ANCHE:  Pollo marinato al limone: un secondo leggero e gustoso!

Al termine della cottura potrete portarle in tavola e gustarle insieme alla vostra famiglia o ai vostri ospiti. In questo caso resteranno stupiti di quanto sono buone le vostre polpette di pane e mortadella. Ora non ci resta che augurarvi buon appetito a tutti!

polpette di pane e mortadella AdobeStock 497687478

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...